Bologna (Emilia-Romagna) 01 febbraio 2015

La neve trasforma le colline bolognesi in un quadro di Degas

Nella notte un inaspettato acquazzone si è trasformato in nevischio sulle colline bolognesi, trasformando l’area intorno al Santuario di San Luca in un paesaggio degno dei più importanti pittori impressionisti. Il Santuario attualmente sta subendo dei lavori di restauro, e la sospensione delle funzioni religiose all’interno della basilica offre la possibilità ai turisti di accedere al presbiterio, consentendo di scattare foto da angolazioni che normalmente non sarebbero accessibili.