Udine (Friuli-Venezia Giulia) 12 settembre 2015

L’ingresso alla fabbrica di Torviscosa .-

La statua sulla sinistra, una donna che tiene sulle ginocchia un bambino con accanto un uomo in piedi che regge un badile, è intitolata e fa riferimento al lavoro della terra.— La statua a destra, che raffigura un cavallo rampante trattenuto da una figura maschile con ai piedi una donna, si intitola e rimanda al lavoro della fabbrica.