Viterbo (Lazio) 05 novembre 2014

L’illustratrice Cristiana Cerretti a “Pagine a Colori”

– Nuovo appuntamento il 9 novembre a Tarquinia con “Pagine a Colori – Specialmente… tutto incluso”, il festival della letteratura illustrata dedicato quest’anno ai bambini che hanno problemi con la lettura o incontrano difficoltà d’inserimento, socializzazione e apprendimento. L’ex Sala Capitolare degli Agostiniani di San Marco (Barriera San Giusto) ospiterà, alle ore 16, il laboratorio dell’illustratrice Cristiana Cerretti “Diversi uguali”.
«Il laboratorio è ispirato al libro Il dono della farfalla, nel quale con leggerezza e fantasia si parla del tema della diversità. – spiega il direttore artistico del festival Roberta Angeletti – Sarà così un’esperienza divertente e, allo stesso tempo, formativa». Diplomata in illustrazione all’Istituto Europeo di Design di Roma, Cerretti ha illustrato più di quaranta libri per bambini e ragazzi. Ha disegnato i manifesti per il festival di letteratura ragazzi di Parma “Minimondi”, per il “festival teatro ragazzi Marano sul Panaro”, per il festival di letteratura “Curiosità e irriverenza” di Frascati e per il festival di letteratura di Molfetta “Ti fiabo e ti racconto”. Nel 2000 ha vinto il primo premio “Un libro per l’ambiente” indetto da Legambiente con l’opera “Ma che razza di razza è?”. Per partecipare ai laboratori, a numero chiuso e rivolti ai bambini tra i 6 e gli 11 anni, è indispensabile prenotare chiamando al numero 329/0649798.
“Pagine a Colori” è organizzato dall’Assessorato alla Cultura, con il sostegno della Fondazione Cariciv, Unicoop Tirreno e della biblioteca comunale “Vincenzo Cardarelli” e con la partecipazione dell’Officina dell’Arte e Mestieri “Sebastian Matta”, del Museo Arte Sacra Tarquinia, del Cinema Etrusco, dell’IC “Ettore Sacconi” e dell’IIS “Vincenzo Cardarelli”.