Mombello Di Torino (Piemonte) 08 agosto 2016

Il Torino fa ancora il pieno in Sisport. Oggi prima seduta

Prima seduta della settimana in Sisport in vista dell’esordio in Coppa Italia

Si rientra in Sisport e finalmente troviamo le porte aperte. Infatti, una prerogativa di questo “nuovo” Torino sono gli allenamenti aperti a tutti per la gioia dei tifosi granata anche oggi presenti almeno in un migliaio. Sinisa Mihajlovic ed il “nuovo” Torino hanno premura di crescere e subito, così tutti sperano nel tecnico granata primo ad uscire dagli spogliatoi e come sempre applausi a tutto andare per lui e per TORO che dopo il ritiro ed il mini “torneo austriaco” tutti ma proprio tutti si aspettano che il nuovo allenatore abbia trasmesso concetti fondamentali per iniziare con il piede giusto questo campionato ad iniziare già dalla prima gara ufficiale della stagione. Difatti sabato 13 alle ore 20.30 il Torino affronterà la Pro Vercelli dell’ex tecnico primavera del Torino Moreno Longo.

LA SEDUTA ODIERNA:
La ripresa della preparazione è avvenuta sul centrale del centro sportivo della Sisport con una seduta tecnico-tattica Hanno preso parte anche Maksimovic e Avelar che hanno svolto tutto il programma di lavoro insieme ai compagni, mentre Benassi ha eseguito parte dell’allenamento con i preparatoti è parte con la squadra.

L’INFERMERIA GRANATA:
Siamo all’inizio della stagione e già si parla di infortuni se pur di lieve entità. Il ciclo delle amichevoli conclusosi sabato scorso in terra Austrica l’ultima in ordine di tempo contro l’Hull City ha lasciato qualche giocatore malconcio, nulla di preoccupante per ora, ma vediamo comunque in dettaglio la situazione:
Per quanto riguarda Jansson ha proseguito con la sua tabella personalizzata allenandosi nel campo secondario con lavori aerobici. Per quanto riguarda i calciatori usciti anticipatamente nell’amichevole di sabato scorso contro l’Hull City, gli esami strumentali cui sono stati sottoposti Ajeti, Baselli e Zappacosta hanno rivelato quanto segue: Ajeti ha rimediato una sofferenza esterna al gemello del polpaccio sinistro per la quale si prevedono circa 5/7 giorni di lavori specifici; Baselli ha riportato un affaticamento ai flessori della coscia sinistra e le sue condizioni verranno monitorate giorno per giorno; Zappacosta, infine, ha subìto una lieve elongazione al bicipite femorale destro, pertanto si prevedono per lui circa 7/10 giorni di stop. Fonte: www.torinofc.it

Domani si replica con allenamento sempre nel pomeriggio con ingresso per il pubblico dalle 16.30