Viterbo (Lazio) 05 maggio 2015

Il sindaco Mazzola neopresidente della Provincia di Viterbo

«Subito al lavoro. Tra le priorità sicurezza, scuole e strade». Lo dichiara il sindaco Mauro Mazzola, nuovo presidente della Provincia di Viterbo. «Felice e orgoglioso per aver ottenuto questo importante attestato di fiducia. – prosegue – Per il mio ruolo non avrò alcun compenso. Lavorerò gratis ma sodo. Tra i problemi che affronterò nell’immediato quelli dei tutor e dei precari». Sul futuro delle province, il primo cittadino ha idee chiare: «Chiederò di essere coinvolto dalla Regione Lazio per vedere quali deleghe potranno restare alla Provincia. L’unica che le ha già definite è la Toscana. Cultura, turismo e sport non so se potranno essere recuperati, ma non è detto». Le votazioni hanno confermato un vittoria netta del sindaco Mazzola, che ha ottenuto il 68,4% dei voti degli amministratori, con una percentuale che sfiora il 74,5, se si considera il voto ponderato, ovvero il peso dei Comuni da cui sono arrivate le preferenze.