Mombello Di Torino (Piemonte) 26 agosto 2016

Il reportage di oggi del Torino. Ljajic ancora a parte.

TORINO-BOLOGNA una gara d’astuzia…

Dopo l’esordio amaro il Torino, ha visto sfumare la possibilità di portarsi a casa un punto da San Siro sull’errore dal dischetto di Andrea Belotti e nonostante un atteggiamento piuttosto rinunciatario nel primo tempo i granata erano comunque riusciti a trovare prima il gol dell’1-1 e poi a impensierire il Milan nella porzione finale del match.
Sicuramente però i tre gol, l’episodio del rigore compreso, sono stati concessi troppo facilmente ai rossoneri.

Per quanto riguardo il Bologna invece, il gol è arrivato tardi contro il Crotone, ma i tre punti sono stati pienamente meritati in virtù delle tante occasioni generate soprattutto nel primo tempo.

Solo una vittoria per i felsinei nelle loro ultime dieci visite nel capoluogo piemontese, per il resto cinque vittorie dei padroni di casa e quattro pareggi.

Con il pareggio il Bologna continuerebbe la sua striscia positiva mettendo già in croce i granata con qualche mal di pancia se pur il Torino non cederà così facilmente.

Per quanto fatto vedere dalle due squadre al debutto, seppur contro avversari dalla caratura molto diversa domani potrebbe essere la partita con tanti gol da ambo i lati. L’astuzia dei rispettivi allenatori farà il resto.

Questo il reportage dell’allenamento di oggi:
Con una sessione tecnico-tattica è iniziato il penultimo ritrovo in Sisport per la preparazione alla partita di domenica sera contro il Bologna.

Il reportage dall’infermeria:
Terapie per Ajeti, programma personalizzato per Avelar e seduta differenziata per Ljajic.

Il capitano Vives con i suoi compagni torneranno in campo domani pomeriggio per l’allenamento di rifinitura, poi a seguire partenza per il ritiro pre – partita.

Queste invece le Probabili Formazioni:

Torino (4-3-3): Padelli, De Silvestri, Bovo, Moretti, Molinaro, Benassi, Vives, Baselli, Ljajic Belotti, Iago Falque

A disposizione: Gomis, Ichazo, Barreca, Rossettini, Castan, Tachtsidis, Acquah, Obi, Boyè, Aramu, Maxi Lopez, Martinez Allenatore Sinisa Mihajlovic

Squalificati: – nessuno – Indisponibili: Avelar, Ajeti

Bologna (4-3-3): Mirante, Krafth, Gastaldello, Oikonomou, Masina, Nagy, Pulgar, Taider, Verdi, Destro, Krejci

A disposizione: Da Costa, Sarr, Cherubin, Di Francesco, Mbaye, Morleo, Dzemaili, Brienza, Rizzo, Mounier, Krejci, Crisetig. Allenatore Sinisa Donadoni

Squalificati: – nessuno – Indisponibili: Floccari, Donsah, Ferrari, Maietta