Il Crotone ha aderito a “Capitani del Primo Tricolore”.

Il Crotone FC aderisce all’iniziativa “Capitani del Primo Tricolore”.

L’occasione è stata la partita contro il Sassuolo per l’ottava giornata di andata della serie A TIm che ha visto la presenza a Reggio Emilia della compagine calabrese.
L’ing. Salerno nella serata di sabato 15 ottobre ha raggiunto la squadra del Crotone presso il Remilia Hotel sede del suo ritiro e dopo aver avuto modo di salutare i suoi dirigenti ha presentato la fascia appositamente realizzata, sulla quale è riportato un pensiero di Papa Francesco che recita:

“E voi siete chiamati a comportarvi da veri atleti, degni della maglia che portate”. Sulla fascia sono riportati oltre al logo del Crotone, quelli del CONI e dei Lions Clubs International che hanno patrocinato l’iniziativa. Il dono vuole essere il ringraziamento per l’adesione data dalla società all’iniziativa “Capitani del Primo Tricolore” con la consegna della fascia autografata dallo stesso Claiton Dos Santos.

Salerno ha ringraziato dell’adesione donando al D.O. Gino Porchia un gagliardetto del Primo Tricolore ricevendo in cambio quello del Crotone. L’ing. Salerno ha altresì presentato al Consigliere di Amministrazione Salvatore Gualtieri l’intera iniziativa.

Approfittando dell’intervallo di Juventus – Udinese sono state raccolte su un pallone le firme dei calciatori insieme a quella del DS Beppe Ursino. Un ringraziamento è rivolto al Crotone FC per la disponibilità dimostrata nei confronti dell’iniziativa collegata alla 2a Ed. del Premio “Campione del Primo Tricolore” 7 gennaio 2016. In merito al Premio “Campione del Primo Tricolore 7 gennaio 2016”

Giunto alla sua seconda edizione il premio è stato istituito per la massima serie dei campionati maschili e femminili italiani delle cinque discipline sportive del basket, calcio, pallanuoto, rugby e volley e ha la finalità di riconoscere il titolo di «CAMPIONE DEL PRIMO TRICOLORE» alla Società che alla data del 7 gennaio di ogni anno, giornata nazionale del Tricolore, ha ottenuto il migliore punteggio secondo le regole stabilite dai rispettivi regolamenti. Lo Scudetto del Premio «CAMPIONE DEL PRIMO TRICOLORE», riproduce nel diritto la bandiera della Repubblica Cispadana del 7 gennaio 1797.

Per il calcio la prima edizione del 2015 ha visto vincitrice la Juventus e per quella del 2016 l’Internazionale FC. Le due edizioni hanno ricevuto i massimi riconoscimenti istituzionali e delle federazioni e delle leghe sportive interessate inoltre ai patrocini dei Comuni di Modena e Reggio Emilia e della Regione Emilia-Romagna, delle capitali del Risorgimento (Torino, Firenze e Roma). I Presidenti della Repubblica, del Senato, della Camera dei Deputati e del Consiglio dei Ministri hanno fatto pervenire un proprio Premio di Rappresentanza. I Presidenti del Coni e della Figc hanno inviato una propria Coppa di Rappresentanza.

Fonte: Premio Campione Del Primo Tricolore