Torre Del Greco (Campania) 08 luglio 2014

Deiulemar – Gruppo Facebook: Post Fata Resurgo

Area di confronto per il crac della società di navigazione DEIULEMAR. Battezzata da Fabio Pavesi (Il Sole 24 Ore) la “PARMALAT DEL MARE” dichiarata fallita nel maggio 2012 con un buco di 800 milioni di €uro ai danni di 13.000 risparmiatori in gran parte abitanti di Torre Del Greco, Monte di Procida, Sorrento, Ercolano e zone limitrofe, che per anni hanno finanziato la compagnia con certificati obbligazionari. Soldi finiti in un buco nero di società parallele riconducibili ai figli e parenti dei tre armatori, (il quotidiano Metropolis li dette l’appellativo “GLI ARMATORI VAMPIRI”) le famiglie Iuliano, Della Gatta e Lembo che dal 2005 in poi avevano architettato una complessa girandola di scissioni societarie all’estero per spogliare di fatto dei beni la compagnia e di quelle persone che avevano creduto in loro e alla fine sono stati traditi, ingannati e derubati da questi loschi personaggi di questo romanzo criminale.

Siamo anche su Facebook: Post Fata Resurgo (dalle ceneri rinasceremo)