San Prisco (Campania) 22 luglio 2014

CALCIO AMATORIALE. Una cinica WLS batte la Global Sporting

SAN PRISCO. Bellissima partita andata in scena al “Caduti di Superga” di San Prisco tra la We Love Soccer e la Global Sporting Village.
Il primo tempo è una vera battaglia a centrocampo con la Global a prendere il sopravvento e a mantenere il pallino del gioco.
Al 5′ si rende pericolosa la WLS con una punizione di Aulicino che va di poco a lato. Dopo poco su un contropiede sempre WLS è Gioielli ad involarsi verso l’area avversaria non trovando però il tap-in vincente degli attaccanti arrivati in area.
La Global si rende pericolosa con Losano che fa esplodere un sinistro che trova prontissimo in tuffo Nacca che respinge lateralmente.
La Global si rende pericolosa con Rinaldi che duetta con Losano ma debolmente tira verso la porta avversaria.
Metà del primo tempo : vantaggio WLS firmato da Conetta che imbeccato da una palla di Aulicino non ha difficoltà a trafiggere il portiere avversario.
Dopo un “assedio” durato ben 10 minuti arriva a fine primo tempo il pareggio della Global con Tartaro che sfrutta i blocchi in area e con una bellissima torsione batte l’incolpevole Nacca.
Inizia la ripresa e per la WLS entrano Aronne e Lucidi che saranno decisivi.
E’ proprio Aronne che sulla sinistra mette in seria difficoltà la retroguardia avversaria e che per poco non trova un guizzo che lo avrebbe portato a pochi metri dalla porta.
La Global in maniera molto confusionaria cerca di abbattere il muro della WLS ben eretto da De Vincenzo e Valletta che concedono pochi centimetri all’attacco sammaritano.
Arriva a metà secondo tempo il sorpasso della WLS con un’azione di Aronne sulla sinistra, cambio di gioco verso Lucidi, che controlla, mira e trafigge il portiere.
A questo punto la Global si butta a capofitto in attacco cercando di trovare il pareggio esponendosi però alle ripartenze dei rosa nero.
Da registrare due conclusioni di Rinaldi, migliore in campo per la Global,che non impensieriscono Nacca.
E’ proprio su un contropiede della WLS che arriva il gol del definitivo 3-1 con Spano che dopo un bellissimo inserimento trafigge il portiere con un sinistro a fil di palo.
Gestione del pallone della WLS che tiene lontana dalla propria area la Global Sporting.
Triplice fischio.
Una partita di sacrificio caratterizzata dall’assenza delle pedine offensive per la WLS che “costringe” i ragazzi di mr.Aulicino ad avere un atteggiamento più accorto anche per controbattere una squadra, la Global, che sulla carta presentava sicuramente giocatori di maggior esperienza.

WLS : Nacca, Bonavolonta,Valletta,De Vincenzo,Cairo (1st Aronne), Scarano (1st Lucidi), Conetta, Aulicino, Gioielli, Spano, Santagata

Reti : 20′ Conetta(W), 40′ Tartaro(G) , 60′ Lucidi (W), 75′ Spano (W)