Viterbo (Lazio) 04 settembre 2017

Auser di Orte e Semi di Pace per il Labirinto della Memoria

Il circolo Auser di Orte in visita alla Cittadella di Semi di Pace per conoscere il Labirinto della Memoria e avviare future collaborazione di promozione e diffusione del progetto sul territorio. L’incontro, che si è tenuto il 1° settembre, si è svolto in un clima di grande cordialità e stima reciproca. «Si sono poste le basi per una proficua sinergia. – sottolinea l’associazione – Il presidente Luca Bondi e il responsabile del progetto Simone Scataglini hanno illustrato alla delegazione composta da Anna Sartori, Enrico Zangrilli e Fabrizio Corona tutte le fasi che hanno portato alla realizzazione dell’installazione dedicata alla Shoah. Hanno inoltre colto l’occasione per spiegare le attività che la nostra onlus svolge in Italia e in ambito internazionale, trovando interlocutori attenti e disponibili». La visita si è poi conclusa al Labirinto della Memoria, che ha suscitato il vivo apprezzamento della delegazione del circolo Auser di Orte.