Agrigento (Sicilia) 17 febbraio 2018

Agrigento e’ in atto uno sterminio di povere bestie

Quello che sta succedendo in Sicilia ad Agrigento è inaccettabile.
Siamo già arrivati a 30 anime e
Molti ancora mancano all’appello!
Ormai è evidente è in atto una vera e propria carneficina al fine di ripulire le strade dal radagismo.
Ma qui non siamo a KIEV e neanche a YULIN!
Qui siamo in ITALIA!