Arcinazzo Romano (Lazio) 04 dicembre 2017

Enrico Ascoli in mostra con l’installazione Nubicuculia

Enrico Ascoli in mostra con l’installazione Nubicuculia a Roma presso l’Auditorium Parco della Musica. Nubicuculia è nata da una serie di conversazioni nel corso di una residenza artistica in Puglia, tenutasi nell’area del Barsento-Trulli nel giugno 2013. Si tratta di un’opera sonora che si ispira agli “Uccelli” di Aristofane. È un dialogo tra diversi materiali sonori registrati sul territorio, alla ricerca delle sue proprietà timbriche, armoniche e dissonanti.
Enrico Ascoli lavora come sound artist e sound designer. Compone musica elettroacustica e realizza installazioni cinetiche e performances. Crea musiche e suoni per documentari, film di animazione, lungometraggi e pubblicità. Si dedica al field recordings e alla ricerca cognitivista e sociologica sul ed attraverso il suono. Nei sui recenti progetti utilizza registrazioni sul campo, oggetti quotidiani suonati la vivo, processi di cottura del cibo e di trasformazione fisica come la fermentazione ed il magnetismo, creando lavori che si muovono tra l’astratto e una prospettiva socioculturale.