Calcinaia (Toscana) 17 maggio 2015

40 SAGRA DELLA NOZZA TAGLIO NASTRO A CALCINAIA (PI)

INVITO A NOZZE
Stanno per accendersi i fornelli dell´imperdibile Sagra della Nozza, la festa gastronomica dedicata al più ricercato e gustoso dolciume calcinaiolo, giunta quest’anno alla storica quarantesima edizione.
La Sagra che ancora una volta si svilupperà tra il palco e gli stand ospitati nella tensostruttura allestita in Piazza Indipendenza, avrà inizio Sabato 16 Maggio, per poi protrarsi anche nella giornata e nella serata di Domenica 17 Maggio.

Siamo quindi a pochi giorni dall´inaugurazione del quarantennale della Sagra della Nozza. A partire dalle ore 19 di Sabato 16 Maggio sarà infatti possibile assaggiare il tipico dolce calcinaiolo, che puntualmente, anno dopo anno, sboccia dalle sapienti mani delle donne e degli uomini che lavorano nottetempo nel “laboratorio” della Deputazione di S. Ubaldesca, organizzatrice dell´iniziativa.

Ma il menù proposto dalle cucine degli stand gastronomici non si limiterà certo al fragrante cono che odora di anice. Tanti i piatti e le leccornie che si potranno gustare, accompagnati dai piacevoli intrattenimenti che la sagra offrirà a tutti coloro che vi prenderanno parte. Tra questi, protagonisti indiscussi saranno la musica e il ballo.
Si partirà il sabato alle 21.30 musica con l’orchestra “Gabriel De Luca” sul palco di P.zza Indipendenza, mentre dalle ore 22 largo ai giovani, con il “Sangria Party” in Piazza Vilanova del Camì. I 40 anni della Sagra saranno salutati anche dal cielo: a illuminarli sensazionali fuochi d’artificio che si accenderanno alle ore 23.30 nella golena dell’Arno.
Si proseguirà sulla stessa lunghezza d’onda Domenica 17 Maggio. A partire dalle ore 15.30 musica e pallacanestro con il Basket Calcinaia e l’Accademia Musicale Toscana, per un pomeriggio dedicato ai più piccoli. E dalle 21.30 in arrivo le note dell’orchestra “Fabio New band”. Il divertimento non dimentica il gusto: gli stand gastronomici saranno infatti pronti a offrire deliziosi piatti per tutti i presenti.