Moena (Trentino-Alto Adige) 08 luglio 2018

Alluvione Moena causato dal ponte costruito dalla Provincia. Pochi i rimborsi. Dopo il danno la beffa.

Sembra che certi privati non vengano rimborsati per i danni causati dall’ alluvione di luglio, provocati dal ponte mal costruito dalla Provincia Autonoma di Trento.
I risparmi di una vita, investiti nella casa, vanno cosi in fumo, lasciando a bocca aperta le persone. I politici avevano fatto tante promesse.
I proprietari rimangono con finestre e porte (perfino di ferro) rotte, le mura da rifare, piastrelle da rinnovare, scale da ricostruire. Arredamenti da ricomprare. Caldaie e impianti elettrici da sistemare.
I danneggiati sono diventati ancora una volta delle vittime.