Stai usando una versione obsoleta di Explorer. Aggiorna alla versione 10
Fallo subito! Solo così potrai caricare i video su YouReporter e vederli alla miglior qualità possibile. Oppure usa Firefox o Safari.
Motta San Giovanni (Reggio Calabria) - 29 Dicembre 2011

inderogabile l'intervento sulla Ss 106 a Lazzaro

Condividi su FACEBOOK- Condividi su TWITTER- DOWNLOAD EMBED

  • Dimensioni: -
    Autoplay: Si No

incidente stradale occorso in data 29 dicembre 2011 al km. 18+550 della Ss 106 Bivio per Lazzaro Sud - Comune di Motta San Giovanni.

Intorno alle ore 10.30 del 29 dicembre 2011 ennesimo pauroso incidente stradale nel tratto urbano di ss 106 di Lazzaro che ha visto coinvolte una fiat Panda e una Mercedes, macchine distrutte e notevoli danni al guard rail, per fortuna tanta paura ma nessun ferito.

Sul posto è intervenuta prontamente la Polizia stradale di Reggio Calabria che ha rilevato il sinistro, pattuglie della polizia municipale di Motta San Giovanni e dei Carabinieri, personale ANAS e un'ambulanza del 118. Sono in corso gli accertamenti.

Ciò è avvenuto a pochi mesi dall'ultimo incidente stradale con feriti (il 10 agosto 2011) nel tratto urbano della ss 106 di Lazzaro, esattamente al bivio per Lazzaro Sud. Punto ad alto rischio numerose volte segnalato da questo Comitato. Il bivio per Lazzaro Sud presenta notevoli difficoltà per gli automobilisti che si debbono immettere sulla Ss 106 per la scarsa visibilità dovuta alla presenza di piante e di rami che penzolano sulla carreggiata lato Sud del crocevia in prossimità della curva, dalla bassa segnaletica e dalla ringhiera posta sul viadotto non più utilizzato, fattori che costringono gli automobilisti ad interessare la corsia di marcia per poter vedere i veicoli che usciti dalla vicina curva sopraggiungono a velocità non commisurata. Il tratto in questione è sprovvisto anche dei segnali di inizio e fine centro abitato, quindi il conducente non è messo in condizioni di poter adeguare il suo comportamento all'ambiente in cui sta transitando, sarebbe opportuno disporre gli accertamenti, già richiesti per verificare la liceità del provvedimento di delimitazione del tratto urbano ovvero se esso soddisfa i criteri stabiliti dal Codice della Strada.
Comitato Spontaneo "Torrente Oliveto"
rappresentato da Vincenzo Crea