Stai usando una versione obsoleta di Explorer. Aggiorna alla versione 10
Fallo subito! Solo così potrai caricare i video su YouReporter e vederli alla miglior qualità possibile. Oppure usa Firefox o Safari.
Vicenza, Veneto - 18 Febbraio 2012

hunting show - cori 100%animalisti contro i cacciatori

Condividi su FACEBOOK- Condividi su TWITTER- DOWNLOAD EMBED

  • Dimensioni: -
    Autoplay: Si No

Vicenza: presidio alla fiera della morte.

Per il quinto anno consecutivo sabato 18 febbraio CENTOPERCENTOANIMALISTI ha presidiato l'ingresso di Hunting Show, la fiera della morte e della sofferenza per cacciatori e pescatori. Presenti anche una delegazione del Partito Animalista Europeo.

Un presidio caldo fin dall'inizio, anzi da prima, quando gli oltre 50 militanti sono stati scortati al la postazione assegnata da un ingente spiegamento di agenti in tenuta antisommossa, alcune auto e due blindati.

Qui, doppie transenne, blindati in mezzo alla strada e file di agenti. Questo non ha risparmiato a chi entrava o usciva dalla fiera di prendersi la dovuta razione di parole e cori. La maggior parte ha subito, i pochi che hanno accennato reazioni hanno ricevuto la giusta risposta.

I cacciatori/pescatori hanno mostrato ancora una volta quanto sono vigliacchi, loro che assassinano Animali indifesi e scappano davanti a militanti determinati.

Tra le altre cose, nel corso del presidio è stata denunciata la vergogna degli 80 000,00 euro che il presidente della Regione Veneto, Luca Zaia, ha regalato agli organizzatori mentre tagliava i fondi destinati ai servizi sociali.

Il presidio è durato dalle 14 30 alle 17 30 circa.
10

Più visti della settimanaTutti