Stai usando una versione obsoleta di Explorer. Aggiorna alla versione 10
Fallo subito! Solo così potrai caricare i video su YouReporter e vederli alla miglior qualità possibile. Oppure usa Firefox o Safari.
Caneva (Pordenone) - 12 Giugno 2011

Xtreme Downhill Figomoro 2012 Caneva (pn)

Condividi su FACEBOOK- Condividi su TWITTER- DOWNLOAD EMBED

  • Dimensioni: -
    Autoplay: Si No

Salve,
con la seguente volevo mettervi al corrente di una realtà presente nella nostra zona da anni, ma scarsamente pubblicizzata.

Mi chiamo Roberto Rossi e sono il presidente della ASD 3MARELLA NO PANIC ACTION TEAM di Fontanafredda (PN).
Promuovo sport particolari, aventi prevalentemente carattere estremo, oppure mai visti in Italia, sin dal 1995. Ho fondato l'ASD 3marella No Panic Action Team che promuove sport estremi di terra, aria ed acqua.

Ho organizzato delle gare di INSKADOH ( INline SKAte DOwnHill ) discesa con i pattini in linea su asfalto, quando qui in Italia il settore "inline" doveva ancora prendere piede. Erano tempi d'oro e le aziende si contendevano il boccone l'una con l'altra. Così non fu difficile avere come mainsponsor fino al 2004 sia la Rossignol che la Red Bull. Quest'ultima in quel periodo si trovava in pieno start up qui in Italia.

Red Bull e Rossignol a quei tempi ci fornivano materiale e supporto logistico per permettere la nostra partecipazione (come unici rappresentanti italiani) in svariati eventi fuori di testa mai visti non solo in Italia, ma manco al mondo.

Vedi per esempio il Red Bull Crashed Ice svoltosi per la prima volta al mondo a Stoccolma ed ora esiste un vero e proprio campionato mondiale con un giro di soldi da paura...

Stessa cosa per il settore dello sci di fondo con la Red Bull NordiX dove eravamo gli unici rappresentanti italiani con Zorzi e Redolf sin dal 2003 . Eventi ed attività sportive mai viste, delle quali siamo sempre stati protagonisti, rappresentando nel contempo l'Italia con soci ed atleti della nostra ASD.

All'inizio, spesso degli atleti italiani di fama internazionale si rifiutarono a partecipare a gare così particolari, temendo di poter farsi male e compromettere il loro duro lavoro e nessun allenatore ci mollava i suoi campioni per partecipare a delle "cazzate" a puro scopo esibizionistico.

Da allora, nel nostro piccolo, abbiamo sempre cercato di promuovere e far parlare sempre di più di attività che non fossero sempre il solito calcio e basta.

Due anni fa mi venne in mente il Beach Ice Hockey ovvero, dopo il Beach Volley, Beach Soccer,Beach questo e quello.... perché non fare l'hockey su ghiaccio in spiaggia ?? Il progetto fu realizzato con una prima demo su ghiaccio sintetico a Caorle. Poi per mancanza di fondi e per la crisi che da allora ci perseguita, non fu più portato avanti.

Ora, vista la situazione economica attuale, risulta sempre più difficile trovare idee nuove mai viste, particolari, che possano indurre uno sponsor a supportare in pieno sia come costi, sia come marketing e promozione dello stesso.

Realizzo degli spot e videoclip da far girare in modo virale tramite i media conosciuti, cercando di non tirar fuori un centesimo e fare promozione.

Il prossimo evento che andrò a supportare si svolgerà il 23 e 24 giugno a Caneva , gara di discesa con Longboard denominata FIGOMORO CONTEST giunto alla sua seconda edizione. Anche qui, quelli che anni fa erano dei miei "discepoli" poco più che maggiorenni, ai quali proposi di avvicinarsi seriamente al mondo dello sport estremo mai visto, dando loro materiale e supporto, ora stanno portando avanti quasi in autonomia questa storia a livello nazionale e con partecipazioni ad eventi internazionali.

Più visti della settimanaTutti