Stai usando una versione obsoleta di Explorer. Aggiorna alla versione 10
Fallo subito! Solo così potrai caricare i video su YouReporter e vederli alla miglior qualità possibile. Oppure usa Firefox o Safari.
Caramanico Terme (Pescara, Abruzzo) - 28 Novembre 2017

Un giro sulle piste della Majella Panoramica. 20 cm di neve

Condividi su FACEBOOK- Condividi su TWITTER- WhatsApp DOWNLOAD EMBED

  • Dimensioni: -
    Autoplay: Si No

20 cm all'arrivo della seggiovia Panorama di Passolanciano. Questo video è della nevica di ieri in attesa che la neve arrivi nelle città secondo quanto previsto in questi giorni dai meteorologi, ecco come si presenta la Majella con clima tipicamente invernale. Finte video: winterseason.it

MAJELLA -
La Majella (o anche Maiella) è il secondo massiccio montuoso più alto degli Appennini continentali dopo il Gran Sasso, situato nell'Appennino centrale abruzzese, nel basso Abruzzo, al confine tra le province di L'Aquila, Chieti e Pescara, e posto al centro dell'omonimo Parco nazionale della Majella, con la cima più alta raggiunta dal Monte Amaro, 2793 m s.l.m.. Su di essa insistono la comunità montana Peligna, la comunità montana della Majella e del Morrone, la comunità montana della Maielletta e la Comunità montana Aventino-Medio Sangro.

Passolanciano-Maielletta
Passolanciano-Maielletta è un comprensorio sciistico abruzzese, situato nell'Appennino centrale abruzzese, sul versante nord-orientale del massiccio della Maiella, all'interno del parco nazionale della Maiella, nel territorio del comune di Pretoro e Pennapiedimonte, in provincia di Chieti. Consta di due differenti stazioni sciistiche limitrofe, ma non direttamente collegate tra loro: quella di Passolanciano (1300 m s.l.m circa) e quella della Maielletta (1650 m circa) poste lungo la strada che sale prima fino al Rifugio Pomilio (1850 m circa) e poi fino al Blockhaus (2145 m), con un bacino di utenza rivolto principalmente al basso Abruzzo con le province di Pescara e Chieti.

Parte di questa video-storia