Stai usando una versione obsoleta di Explorer. Aggiorna alla versione 10
Fallo subito! Solo così potrai caricare i video su YouReporter e vederli alla miglior qualità possibile. Oppure usa Firefox o Safari.
Messico, Estero - 20 Settembre 2017

Terremoto Messico: la strada che si alza durante la scossa

Condividi su FACEBOOK- Condividi su TWITTER- WhatsApp DOWNLOAD EMBED

  • Dimensioni: -
    Autoplay: Si No

In questa clip, la strada che si alza durante il terremoto

Si parla di almeno 57 morti, 13 nello Stato di Puebla, 42 nello Stato di Morelos, 2 nello Stato del Messico.Il primo bilancio: già 150 i morti 22 sono bambini, si scava tra le macerie, i dati sono in continuo aggiornamento e tenderanno certamente ad aumentare.
Ultimo bilancio proveniente della protezione civile: 217 vittime, 86 a Città del Messico

Ultimo bilancio delle vittime 225. Lo riferiscono fonti ufficiali. L' ambasciatore d'Italia: "Non ci sono italiani tra le vittime"

Si scava ininterrottamente tra i detriti di edifici, di palazzi crollati con all'intero molte persone, danni anche allo Stadio Azteca con lesioni gravi, disagi in aeroporto per vie delle tante frane nelle zone vicine, strade che risultano crollate e impraticabili, case sgretolate.

LA GRANDEZZA DEL MESSICO
La zona metropolitana della città era abitata nel 2005 da circa 19.311.365 abitanti registrati, circa il 20% dell'intera popolazione del Messico. Nel 2007 si è calcolata una popolazione di 9.755.980 abitanti per la città, e 24.748.250 abitanti per l'area metropolitana. Secondo il rapporto Urbanistico delle Nazioni Unite, la zona metropolitana di Città del Messico è l'agglomerato urbano più grande dell'emisfero occidentale e il secondo più grande del mondo dopo Tokyo.

LA SCOSSA
Di magnitudo Mwp 7.1 è avvenuto nella zona: Central Mexico ieri 19-09-2017 20:14:40 (UTC 02:00) ora italiana - ore 13:14:40 (UTC -05:00) orario locale nella zona del terremoto (America/Mexico_City) con coordinate geografiche (lat, lon) 18.61, -98.43 ad una profondità di 72 km. Il terremoto è stato localizzato da: Sala Sismica INGV-Roma.

Parte di questa video-storia