Stai usando una versione obsoleta di Explorer. Aggiorna alla versione 10
Fallo subito! Solo così potrai caricare i video su YouReporter e vederli alla miglior qualità possibile. Oppure usa Firefox o Safari.
Pesaro (Pesaro E Urbino, Marche) - 21 Maggio 2014

Storico touch-down, per Il cubano Pas dei Ranocchi Angels.

Condividi su FACEBOOK- Condividi su TWITTER- WhatsApp

  • Dimensioni: -
    Autoplay: Si No

di itcom
Ranocchi Angels Pesaro - John Carroll University USA
Football americano. L'allenatore della John Carroll University: "E' la prima volta in Europa che qualcuno segna contro di noi".
Quell’unico touch-down segnato nel piccolo stadio di Vismara resterà negli annali: “In otto anni di tournée in Europa, questa è la prima volta che qualcuno segna contro di noi” dirà alla fine Tom Arth, l’allenatore della John Carroll University, una ex gloria della NFL
“E’ stata un’esperienza unica per i miei ragazzi – dice Pippi Moscatelli, coach degli Angels -. Io in America ci sono stato da giocatore, due anni al college, e volevo che anche loro provassero certe sensazioni, capissero a che livello fisico, atletico, tecnico e tattico si può arrivare. Non mi interessava il risultato, ma l’esperienza. Adesso andiamo verso i playoff del nostro campionato con più carica e consapevolezza”.
Il presidente Frank Fabbri Angesl Pserao " sono strafelice perché ho rivisto il pubblico dei bei tempi, di quando giocavamo io e Pippi. Il football americano, cerca di radicarsi di nuovo in città, siamo sulla strada giusta: il nostro patròn Ranocchi ha avuto la giusta gratificazione per aver creduto nell’evento”.
Il cubano Pas raccoglie l'ovale, dopo il lungo rinvio degli americani, attraversa tutto il campo sportivo del Vismara, quasi gli sfugge, con una prodezza riesce a trattenerlo a se e inizia una corsa fatta di stile, eleganza e di straordinaria potenza, la difesa degli Angels Pesaro è ben organizzata, sugli americani, Pas corre, supera, evita uno, due, tre avversari, il campo è aperto, ha trovato il corridoio giusto, il tanto pubblico sugli spalti lo spinge fino quel touch-down che Pas ci regala donandoci emozioni sportive. Il pesarese Simone Carlini, che ha calciato fra i pali l’extra-point successivo: sono gli unici giocatori del vecchio continente ad aver segnato contro questo college americano che arriva dall’Ohio.