Stai usando una versione obsoleta di Explorer. Aggiorna alla versione 10
Fallo subito! Solo così potrai caricare i video su YouReporter e vederli alla miglior qualità possibile. Oppure usa Firefox o Safari.
Finale Emilia (Modena) - 24 Maggio 2012

Scosse nell'area del progetto per lo stoccaggio del gas

Condividi su FACEBOOK- Condividi su TWITTER- DOWNLOAD EMBED

  • Dimensioni: -
    Autoplay: Si No

Gli abitanti delle zone del terremoto temono una correlazione tra le scosse e ipotetiche attività esplorative di sondaggio dei terreni per realizzare il mega deposito di gas naturale sotterraneo di Rivara. Dicerie o no, è perlomeno una coincidenza che l'epicentro di tutte le scosse si trova proprio in un'area non lontana da dove dovrebbe sorgere l'impianto Alcuni studi evidenziano il rischio di "sismicità indotta" per impianti di questo tipo. L'Ers la società che cotruirebbe l'impianto lo esclude categoricamente sul sito ufficiale.
Si legge però che nella zona gli epicentri dei terremoti non sono tali da pregiudicare l'impianto (fino a 3 km sotto il suolo). In realtà nelle ultime ore si stanno verificando scosse anche ad appena 1.2 km di profondità.
Se l'impianto fosse già stato costruito, si sarebbe potuto trasformare in una bomba nel sottosuolo. Anche se l'Ers garantisce che l'impianto non avrebbe alcun problema in caso di terremoti, pure di questa intensità.

Più visti della settimanaTutti