Stai usando una versione obsoleta di Explorer. Aggiorna alla versione 10
Fallo subito! Solo così potrai caricare i video su YouReporter e vederli alla miglior qualità possibile. Oppure usa Firefox o Safari.
Senago (Milano, Lombardia) - 7 Aprile 2012

Senago Railway Station (milano, Italy)

Condividi su FACEBOOK- Condividi su TWITTER- DOWNLOAD EMBED

  • Dimensioni: -
    Autoplay: Si No

Senago, provincia di Milano, Lombardia, Italia.
Immagini di un convoglio ferroviario parcheggiato nel campo giochi antistante il parcheggio dell'azienda agricola Tosi Giancarlo & Giovanni s.a.s. in via Brodolini 2.
Il toponimo Senago e quello della vicina località Senaghino avrebbero origine romana, anche se la zona come quasi tutti i comuni adiacenti fu abitata dai Celti ben prima dell'arrivo dei Romani. A favore di quest'ultima ipotesi c'è l'epigrafe murata all'esterno di Villa S.Carlo Borromeo e datata 1814, che spiega il toponimo con sanus aer, o sanus ager, dove ager è un tipico suffisso celtico. Senago fece parte del feudo di Desio e venne donato nel 1476 da Galeazzo Maria Sforza a Lucia Mariani. In seguito passò a Tommaso Readino, ai Gallarati, al nobile Giovanni Manriquez ed alla sua famiglia cui appartenne dal 1580 al 1779, anno in cui l'investitura passò al marchese Pietro Secco Comneo. Nel 1771contava 1201 abitanti. Il governo napoleonico espanse molto il comune, che nel 1809 annesse Pinzano e nel 1811 incorporò Cassina Amata e Cassina Nuova. Tali cambiamenti furono annullati dagli austriaci nel 1816.