Stai usando una versione obsoleta di Explorer. Aggiorna alla versione 10
Fallo subito! Solo così potrai caricare i video su YouReporter e vederli alla miglior qualità possibile. Oppure usa Firefox o Safari.
Casamicciola Terme (Napoli) - 15 Marzo 2017

Savio: Sindaco Garantisce Messa In Sicurezza Parco Giochi

Condividi su FACEBOOK- Condividi su TWITTER- WhatsApp DOWNLOAD EMBED

  • Dimensioni: -
    Autoplay: Si No

Il PCIM-L nei giorni scorsi ha presentato in merito anche un esposto

GENNARO SAVIO: “IL SINDACO DI CASAMICCIOLA GIOVAN BATTISTA CASTAGNA HA GARANTITO LA MESSA IN SICUREZZA DEL PARCO GIOCHI DEL PIO MONTE DELLA MISERICORDIA”

di Gennaro Savio

Nei giorni scorsi con un dettagliato servizio giornalistico abbiamo denunciato la presenza di gravi pericoli all’interno del parco giochi del Pio Monte della Misericordia dove oltre alla mancanza dei sedili che compongono l’altalena, la torre da gioco comprendente anche lo scivolo risulta estremamente pericolosa soprattutto per i più piccini in quanto lungo la parete posteriore mancano alcune toghe di legno ed è altissimo il rischio che qualche ragazzino possa precipitare di sotto con tutte le gravi conseguenze che questo potrebbe comportare. Ebbene, in queste ore il Partito Comunista italiano Marxista-Leninista ne ha chiesto ufficialmente la messa in sicurezza attraverso la presentazione di un’istanza a seguito della quale il primo cittadino di Casamicciola Terme, Giovan Battista Castagna, ci ha comunicato che subito dopo aver guardato il nostro servizio giornalistico ha disposto la messa in sicurezza delle giostrine pericolose che avverrà nei prossimi giorni. Il sindaco Castagna non senza rammarico, ci ha riferito che non è la prima volta che con atti vandalici ignoti distruggono parte dei giochi che due anni fa ha acquistato lui personalmente. L’augurio, naturalmente, è che ora si provveda quanto prima alla loro messa in sicurezza e che, soprattutto, non si debbano più registrare in futuro inqualificabili atti di vandalismo che mettono in pericolo l’incolumità di bambini in tenera età che frequentano il parco giochi del Pio Monte della Misericordia.