Stai usando una versione obsoleta di Explorer. Aggiorna alla versione 10
Fallo subito! Solo così potrai caricare i video su YouReporter e vederli alla miglior qualità possibile. Oppure usa Firefox o Safari.
Reggio Di Calabria (Reggio Calabria) - 22 Giugno 2012

Reggio Cal.: Sabbie Bianche, 30 anni di vane promesse

Condividi su FACEBOOK- Condividi su TWITTER- DOWNLOAD EMBED

  • Dimensioni: -
    Autoplay: Si No

Giovedì 21 giugno è tornata l'estate. Voglia di mare, di spiagge assolate e di vacanze. Da oltre 30 anni, però, gli abitanti di S. Gregorio e, in particolare, del villaggio Sabbie Bianche devono fare i conti con problemi che, stagione dopo stagione, diventano sempre più grandi. Partendo dal dilemma depuratore, il più antico, fino ad arrivare all'erosione della costa, l'odissea di questa baia sembra non aver fine. E l'estate 2012 appare essere la più difficile: tra i lavori per la costruzione della stazione ferroviaria proprio a ridosso del villaggio, le terribili esalazioni rilasciate dal depuratore di Ravagnese, la costa distrutta da lavori approssimativi, con barriere soffolte poco efficaci e un pontile ormai utile solo ai pescatori, fino ad arrivare agli scarichi fognari portati in mare dal torrente Menga, Sabbie Bianche ha ormai assunto l'aspetto di un paesaggio lunare. E a nulla sono valse, nel corso di questi anni, le reiterate richieste degli abitanti e le vane promesse dei politici di turno.

Più visti della settimanaTutti