Stai usando una versione obsoleta di Explorer. Aggiorna alla versione 10
Fallo subito! Solo così potrai caricare i video su YouReporter e vederli alla miglior qualità possibile. Oppure usa Firefox o Safari.
Milano (Lombardia) - 16 Agosto 2011

Rotonda Della Besana (milano, Italy)

Condividi su FACEBOOK- Condividi su TWITTER- DOWNLOAD EMBED

  • Dimensioni: -
    Autoplay: Si No

Rotonda della Besana, Milano, Lombardia, Italia. La Rotonda della Besana (o Rotonda di Via Besana) è un edificio di epoca tardobarocca. Deve il nome semplicemente alla via Enrico Besana dove è situato l'ingresso. La "rotonda" è invece la chiesa intitolata a S.Michele, oggi sconsacrata e adibita a magazzino. Tutto attorno vi è un porticato a segmenti d'arco in mattone a vista. L'Ospedale Maggiore di Milano fin dalla sua nascita si era dotato di un'area cimiteriale in cui seppellire quanti fossero deceduti al suo interno. Mezzo secolo dopo la costruzione il sepolcreto si rivelò però insufficiente per le accresciute necessità e inadeguato alle esigenze igieniche di un grande nosocomio. Nel 1696 venne edificato il nuovo foppone (cimitero) con la chiesa di S.Michele ai Nuovi Sepolcri in fondo alla strada di S.Barnaba (attuale via S.Barnaba). Nel 1719 venne realizzato il porticato circostante terminato nel 1731.
Vi furono sepolte quasi centocinquantamila persone. Il progetto fu degli architetti Attilio Arrigoni (autore della chiesa) e Francesco Croce (autore del porticato e della ristrutturazione della chiesa) con il contributo dell'ingegnere Carlo Francesco Raffagno. Dopo il 1787 l'edificio venne dismesso in seguito alla legislazione sanitaria austriaca che imponeva di spostare i cimiteri fuori dalla cerchia cittadina. Fu di volta in volta caserma, fienile, cronicario e lavanderia dell'ospedale. Dal 1958 è di proprietà del Comune di Milano ed è usato come spazio verde pubblico ed espositivo per mostre temporanee, proiezioni ed eventi culturali. Tra le personali più importanti si ricordano le mostre di Conrad Marca-Relli, Julian Schnabel, Luigi Veronesi e Fabrizio De André. Nel 2010, nell'ambito del Festival della Luce di Milano (LED 2010), l'artista milanese Luciano Maciotta è intervenuto sulla Rotonda con una installazione di led e plexiglas.

Più visti della settimanaTutti