Stai usando una versione obsoleta di Explorer. Aggiorna alla versione 10
Fallo subito! Solo così potrai caricare i video su YouReporter e vederli alla miglior qualità possibile. Oppure usa Firefox o Safari.
Orbassano (Torino, Piemonte) - 29 Gennaio 2018

Orbassano: torna tra i pali a 57 anni e para anche un rigore

Condividi su FACEBOOK- Condividi su TWITTER- WhatsApp

  • Dimensioni: -
    Autoplay: Si No

Torna in campo a 57 in terza categoria. Succede ad Orbassano, protagonista Ciccio Gullà che torna tra i pali per difendere la società calcistica Sporting Orbassano. Mai dare l'addio al calcio giocato direbbe qualcuno e così è successo a Ciccio Gullà Calabrese di nascita di Bivongi provincia di Reggio Calabria ma piemontese di adozione, da quaranta anni residente tra Orbassano e Rivalta.

Torna a 57 anni per aiutare la sua vecchia squadra lo Sporting Orbassano che milita nella terza categoria piemontese, e attuale preparatore dei portieri, inizialmente in panchina per sostituire il portiere titolare per squalifica. Infatti, domenica alle 14.30 presso lo stadio comunale di Orbassano ha difeso i pali del team con cui è tesserato per amore del calcio e diciamo pure per la passione verso questo sport!

Per la cronaca la partita tra Sporting Orbassano e Cumiana è finita sul 0-4 per gli ospiti, ma nella porta però, nel primo tempo non c'era Ciccio Gullà ma il collega che è stato reclutato all'ultimo minuto e che ha subito 3 dei 4 gol, mentre Ciccio è subentrato nel secondo tempo, ha parato un rigore e sulla sua respinta e conseguente dormita della difesa, chi lo ha calciato poi ha segnato.
Questa è la storia di Ciccio Gullà. Anche lui nato "per caso" con il vizio del calcio con la differenza che tra noi e lui sta tutta nel fiato. Ciccio compirà 57 anni il prossimo 31 ottobre e sgambetta ancora sui campi dilettantistici della provincia torinese, divertendosi e divertendo. Difatti attualmente è il preparatore dei portieri proprio dello Sporting Orbassano.

E' sabato un'altro illustre e grande n.1 portere senza età, ha ripreso la sua attività: Gianluigi Buffon 40 anni (li ha compiuti ieri 28 gennaio) a Verona contro il Chievo, ha vinto 2 a 0 dopo quasi due mesi di sosta, nel turno n. 22 (terza di ritorno) del campionato di serie A 2017/2018... e ora chiamateli pure emozioni o giovani guerrieri!