Stai usando una versione obsoleta di Explorer. Aggiorna alla versione 10
Fallo subito! Solo così potrai caricare i video su YouReporter e vederli alla miglior qualità possibile. Oppure usa Firefox o Safari.
Villa San Giovanni (Reggio Calabria) - 23 Novembre 2017

Nave contro banchina: distrutte 3 auto in coda per imbarco

Condividi su FACEBOOK- Condividi su TWITTER- WhatsApp DOWNLOAD EMBED

  • Dimensioni: -
    Autoplay: Si No

Nave Acciarello contro la banchina. Tre auto prese in pieno

La motonave della Caronte&Tourist, la Acciarello proveniente da Messina, ieri pomeriggio intorno alle ore 16:00 è andata a schiantarsi contro la banchina, durante le fasi manovre di avvicinamento al porto di Villa San Giovanni; la causa, un improvviso black out elettrico a bordo della motonave. Tanto panico ma fortunatamente nessuna ripercussione per le persone, sia a bordo che a terra. Danneggiate invece tre vetture in coda in attesa di essere imbarcate.

Questa la nota di ieri della Caronte & Tourist –
«Questo pomeriggio (22 novembre 2017), intorno alle 15,50 a causa di un improvviso black out elettrico a bordo, la motonave Acciarello mentre stava per attraccare a Villa S. Giovanni ha perso la manovrabilità. Il comandante, come prevede il protocollo, ha prontamente attivato tutte le procedure di emergenza che hanno consentito la ripartenza degli impianti in pochissimi secondi. Ma, nonostante ciò, data la vicinanza della nave alla banchina inevitabilmente la stessa ha urtato il molo d’attracco. Nessun ferito tra i passeggeri. Solo 2/3 autovetture presenti sul piazzale in attesa di imbarco hanno riportato danni. L’Acciarello è stata subito sostituita dalla “Stretto di Messina” sulla quale si sono imbarcati i mezzi diretti a rada S. Francesco».