Stai usando una versione obsoleta di Explorer. Aggiorna alla versione 10
Fallo subito! Solo così potrai caricare i video su YouReporter e vederli alla miglior qualità possibile. Oppure usa Firefox o Safari.
Napoli, Campania

Napoli: ucciso per uno schiaffo alla donna di un boss

Condividi su FACEBOOK- Condividi su TWITTER- DOWNLOAD EMBED

  • Dimensioni: -
    Autoplay: Si No

Uno schiaffo alla compagna di un boss. Sarebbe questo il motivo all'origine dell'omicidio avvenuto ieri pomeriggio tra i vicoli dei quartieri Spagnoli a Napoli, dove ha trovato la morte Vincenzo Masiello, un giovane che avrebbe compiuto 22 anni fra qualche mese. Sette colpi d'arma da fuoco esplosi a bruciapelo. Masiello è stato avvicinato da un sicario a bordo di un tmax, mentre faceva rientro a casa. Il killer non ha avuto nessuna difficoltà a compiere la sua missione di morte, nonostante fossero in strada a quell'ora molte persone. Accompagnato in ospedale da una pattuglia della polizia municipale e spirato poco dopo. Sul luogo dell'omicidio sono giunte molte volanti della polizia, ma i residenti già avevano pulito con acqua e sapone le tracce di sangue. Episodio analogo avvenne già in un altro quartiere, a Forcella. Identica operazione, per rendere difficili le indagini alle forze dell'ordine.