Stai usando una versione obsoleta di Explorer. Aggiorna alla versione 10
Fallo subito! Solo così potrai caricare i video su YouReporter e vederli alla miglior qualità possibile. Oppure usa Firefox o Safari.
Napoli (Campania) - 5 Novembre 2010

Napoli gay contro dichiarazioni Berlusconi

Condividi su FACEBOOK- Condividi su TWITTER- DOWNLOAD EMBED

  • Dimensioni: -
    Autoplay: Si No

http://www.napoliurbanblog.com
Dal gruppo facebook degli organizzatori http://www.facebook.com/event.php?eid=163864663648501
Berlusconi ha dichiarato che
"è meglio appassionarsi alle belle donne che essere gay"!
Siamo coscienti che l'infelice esternazione ben lungi dall'essere casuale, è il prodotto di una chiara strategia comunicativa volta a distogliere il "Bel Paese" dai problemi reali che lo stesso Premier non è in grado di affrontare né tanto meno risolvere....
...Riteniamo tali affermazioni gravemente lesive non solo della dignità delle persone LGBTQI, ma anche delle donne italiane che dovrebbero "appassionare" per ben altre ragioni: per i loro contributi alla storia, alla cultura ed alla civiltà di questo Paese e non in quanto oggetti da guardare e di cui disporre.
Richiamandoci agli artt 2 e 3 della Costituzione Italiana e della Carta di Nizza di cui lo stesso Berlusconi è firmatario in qualità di capo di Governo, pretendiamo che si facciano scuse ufficiali a tutti gli italiani. Contrariamente a quanto si possa pensare, non vogliamo essere il capro espiatorio di un Presidente del Consiglio debole, che con la sua dichiarazione ha irrimediabilmente legittimato gli atti di bullismo, di violenza e discriminazione ai danni delle persone LGBTQI, frequentissimi in Italia.
Chiediamo, pertanto, che si ritorni a parlare dei problemi reali dell'Italia e di Napoli: i cumuli di munnezza sono ancora qui!
Esigiamo le immediate DIMISSIONI del Presidente del Consiglio perché rappresentativo di quella cultura machista e sessista che ripudiamo, a questo punto: << meglio la munnezza che il Premier! "Non si offenda Presidente, è solo una battuta..."

ADERISCONO:

Arcigay Napoli, Arcilesbica Napoli, Associazione Transessuale Napoli, Popolo Viola Napoli, Studenti Viola Napoli, Federconsumatori Napoli, Giuristi Democratici Napoli, Rifondazione Comunista Napoli e diritti sociali Campania, Giovani Comunisti Napoli, Area Politiche sociali - Giovani Democratici Napoli e provincia, Cellula Coscioni di Napoli, Associazione Priscilla, Cantieri Sociali Napoli, Associazione Radicali Napoli - Ernesto Rossi, PMLI Campania; UnioneDegliStudenti Napoli e Campania; PdCI e FGCI Napoli; Degeneri Collettivo Femminista; IdV regionale; UDI Napoli; Arcidonna; Associazionie Maschile Plurale - Gruppo di Napoli; Arcigay Salerno; Acerra Libera Tutti, Popolo Viola Salerno; associazione InMovimento di Luigi De Magistris;