Stai usando una versione obsoleta di Explorer. Aggiorna alla versione 10
Fallo subito! Solo così potrai caricare i video su YouReporter e vederli alla miglior qualità possibile. Oppure usa Firefox o Safari.
Forio (Napoli, Campania) - 15 Luglio 2009

Nuova E Vergognosa Emergenza Rifiuti A Forio - Video

Condividi su FACEBOOK- Condividi su TWITTER- DOWNLOAD EMBED

  • Dimensioni: -
    Autoplay: Si No

Servizio giornalistico realizzato da Gennaro Savio, Direttore di PCIML-TV, www.pcimltv.blogspot.com. Per contatti: pcimltv@alice.it - gennasrosavio@gmail.com

Da anni è emergenza rifiuti continua
A FORIO TURISTI E VIP ACCOLTI DAI CUMULI DI RIFIUTI CHE GIACCIONO PER LE STRADE: CHE VERGOGNA!
Basta che si guasti uno dei vecchi e obsoleti camion della società monnezzara "Torre Saracena", che salta la raccolta dei rifiuti in gran parte del Paese. Fotografati turisti che passeggiano e attendono il bus tra i rifiuti. Così come vengono giustamente multati i cittadini che conferiscono i rifiuti fuori orario, perché non vengono duramente sanzionati gli Amministratori comunali e quelli della "Torre Saracena" che a Forio da anni sono responsabili della continua emergenza rifiuti? Gennaro Savio: "Ora basta, questa vergogna deve finire, Regine e la sua Giunta si dimettano".

dalla Redazione di PCIML-TV *

L'emergenza rifiuti che da anni continua a registrarsi a Forio, uno dei sei comuni dell'isola d'Ischia, sembra ormai quasi non fare più notizia tanto si sono abituati, residenti e turisti della ridente e stupenda cittadina dell'isola Verde, a dover convivere con le strade ricolme di immondizia. Come PCIML-TV puntualmente da anni e periodicamente ne denunciamo l'indecenza con servizi giornalistici di cronaca e di condanna politica con la speranza, sino ad ora risultata sempre vana, che gli incapaci Amministratori di Forio abbiano un sussulto di dignità politica che consentisse loro di risolvere definitivamente il problema o nella migliore delle ipotesi che li inducesse a dimettersi liberando, così, il nostro Paese da un malgoverno purtroppo consolidatosi nel tempo.
Anche in questi giorni di metà luglio 2009 e dunque nel cuore della stagione estiva, Forio è come al solito inondata dai rifiuti e questa volta sembra che a complicare le cose sia stato il guasto ad un camion. Si, avete capito bene, a Forio basta un minimo guasto ad un camion della società monnezzara "Torre Saracena", che la raccolta dei rifiuti salta in gran parte del Paese. Incredibile! In queste ore, su sollecitazione di tanti cittadini di Forio, come Redazione di PCIML-TV abbiamo a malincuore filmato e fotografato, sulla centralissima strada Provinciale 270 tra il Cuotto e Panza, turisti che attendevano il bus seduti accanto ai rifiuti. Inoltre nel parcheggio di Panza, abbiamo testimoniato che il mercato comunale si svolgeva all'ombra di una valanga di rifiuti che facevano brutta mostra di se proprio al suo ingresso e davanti alla quale passeggiavano decine e decine di residenti e turisti. E pensare che proprio in questi giorni, così come ci mostrano le immagini pubblicate su YouTube da SummerskyItaly e nelle quali vediamo il soddisfatto Sindaco Franco Regine trastullarsi tra i Vip giunti nel Comune all'ombra del Torrione, Forio è meta dell'Ischia Global Fest, la prestigiosa kermesse di musica e cinematografia che ogni anno si tiene sull'Isola, e della quale sono ospiti, tra gli altri, De Sica, Bocelli, Zucchero, Sting e tanti altri attori e cantanti di calibro nazionale e internazionale, personaggi che a Forio sono stati vergognosamente accolti dai rifiuti che giacciono per le strade.
Complimenti al Sindaco Franco Regine e alla sua Amministrazione comunale per aver riservato ancora una volta come biglietto da visita, a tutti i turisti noti e meno noti della nostra Forio, i maleodoranti cumuli di mondezza. A tal riguardo, quello che ci chiediamo con maggiore stupore è questo: perché quando i cittadini conferiscono i rifiuti fuori orario vengono giustamente multati e nessuno invece sanziona, seppur da anni siano recidivi, gli Amministratori comunali e quelli della "Torre Saracena" che non rimuovono in tempo i rifiuti dalle nostre strade nonostante i Foriani corrispondano loro una salatissima tassa sui rifiuti? Perché i comuni mortali quando non fanno il proprio dovere vengono pesantemente bastonati e i potenti la fanno franca sempre e sistematicamente? Noi comunisti, naturalmente, conoscendo le quotidiane ingiustizie che si verificano nella nostra società, non siamo affatto meravigliati per questa disparità di trattamento che l'infame sistema capitalistico riserva ai comuni cittadini rispetto agli amministratori pubblici, cioè ai potenti del nostro tessuto sociale, semmai ci meraviglieremmo del contrario. Ritornando al dramma dei cumuli di rifiuti che inondano le nostre strade, sarebbe finalmente ora che Regine e amici la smettano di mortificare Forio e i Foriani anche attraverso la continua emergenza rifiuti e si dimettano immediatamente.
? www.pcimltv.blogspot.com