Stai usando una versione obsoleta di Explorer. Aggiorna alla versione 10
Fallo subito! Solo così potrai caricare i video su YouReporter e vederli alla miglior qualità possibile. Oppure usa Firefox o Safari.
Roma, Lazio - 14 Luglio 2010

Manganellate e scontri: i video denuncia

Condividi su FACEBOOK- Condividi su TWITTER- DOWNLOAD EMBED

  • Dimensioni: -
    Autoplay: Si No

Questo è uno dei video raccolti dall'assemblea dei cittadini di Piazza del Duomo e messe a disposizione della stampa durante un incontro a Montecitorio.
I video fanno riferimento agli scontri e alle manganellate da parte della polizia durante il corteo di protesta a Roma.

I manifestanti hanno chiesto la «sostituzione» del capo della Polizia, prefetto Antonio Manganelli, del capo della Digos e del questore di Roma: «Incarichi così delicati non possono essere più ricoperti da persone che mentono per coprire le loro responsabilità» accusando «inesistenti spettri» (gli appartenenti a centri sociali) di aver provocato gli scontri. I filmati, secondo gli aquilani, bastano a testimoniare questo siano «assolute falsità». In particolare, è stato sottolineato, in uno dei video si distingue nitidamente un manganello che colpisce alla testa (in uno dei tafferugli che si erano creati in prossimità dei blocchi delle forze di polizia al corteo) uno dei due feriti durante gli scontri, Vincenzo Benedetti. Il giovane ha riportato due tagli al cuoio capelluto e assicura: «proverò ad usare le immagini per identificare il carabiniere chi mi ha ferito e denunciarlo». «Durante la manifestazione - ha ricordato Giusi Pitari, una delle portavoce dell'assemblea e prorettore dell'Università dell'Aquila - non mi sono sentita assolutamente protetta.