Stai usando una versione obsoleta di Explorer. Aggiorna alla versione 10
Fallo subito! Solo così potrai caricare i video su YouReporter e vederli alla miglior qualità possibile. Oppure usa Firefox o Safari.
Brescello (Reggio Emilia) - 13 Dicembre 2017

Brescello: il fiume Enza inonda la provinciale

Condividi su FACEBOOK- Condividi su TWITTER- WhatsApp

  • Dimensioni: -
    Autoplay: Si No

Nel video siamo alla frazione Lentigione di Brescello dove il fiume Enza è straripato lungo ma strada statale 62 della cisa

IL FIUME ENZA
L'Enza, è un fiume appenninico dell'Italia settentrionale, affluente di destra del Po. Affonda le sue sorgenti nell'area più impervia e remota degli Appennini Tosco-Emiliani. Scorre per alcuni chilometri in Toscana per poi entrare in Emilia Romagna all'altezza del Passo del Lagastrello prima di Rigoso. Attualmente delimita il confine tra le province di Parma e Reggio Emilia; storicamente era la dorsale delle Terre Matildiche e della Valle dei Cavalieri.

BRESCELLO
Brescello, è un comune di circa di 6.000 abitanti della provincia di Reggio nell'Emilia, in Emilia-Romagna, nel pieno della bassa reggiana. È famoso per i film di don Camillo e Peppone ispirati ai racconti di Guareschi e girati appunto a Brescello.

LA FRAZIONE
Lentigione è una frazione del comune di Brescello che si trova a circa sei km dal capoluogo in direzione sud-ovest, lungo la Strada statale 62 della Cisa.

Parte di questa video-storia