Stai usando una versione obsoleta di Explorer. Aggiorna alla versione 10
Fallo subito! Solo così potrai caricare i video su YouReporter e vederli alla miglior qualità possibile. Oppure usa Firefox o Safari.
Aosta (Valle D'aosta) - 28 Aprile 2017

Intervento CNSAS: 3200 metri recupero scialpinista caduto

Condividi su FACEBOOK- Condividi su TWITTER- WhatsApp DOWNLOAD EMBED

  • Dimensioni: -
    Autoplay: Si No

Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico - CNSAS - Intervento del CNSAS Valle d'Aosta
Non sempre l'elicottero può raggiungere un ferito. In questi casi: pelli di foca, sci, racchette e tanta preparazione fisica. Siamo sul Colle Tsanteleina in Valle d'Aosta, dove ieri il Soccorso Alpino valdostano ha recuperato a 3200 metri di quota uno scialpinista ferito dopo essere caduto per 15 metri. I nostri tecnici con un medico hanno raggiunto via terra l'infortunato prestandogli le prime cure. Una volta sulla barella è stato portato al rifugio Benevolo dove questa mattina alle 7 è stato recuperato dall'elicottero e trasportato all'ospedale di Aosta.

Parte di questa video-storia