Stai usando una versione obsoleta di Explorer. Aggiorna alla versione 10
Fallo subito! Solo così potrai caricare i video su YouReporter e vederli alla miglior qualità possibile. Oppure usa Firefox o Safari.
Patti (Messina, Sicilia) - 5 Febbraio 2011

Incidente mortale autostrada A20 in galleria Tindari

Condividi su FACEBOOK- Condividi su TWITTER- DOWNLOAD EMBED

  • Dimensioni: -
    Autoplay: Si No

Un morto e un ferito. E' il bilancio di un pauroso incidente stradale avvenuto questo pomeriggio (4 febbraio 2011) all'interno della galleria Tindari, lungo l'autostrada Messina-Palermo. La vittima è Signorino Lenzo, 42 anni, di Capo d'Orlando, conosciuto da tutti come Sergio. L'uomo, alla guida di una Opel Vectra che transitava in direzione Messina-Palermo, nel tratto a doppio senso, si è scontrato frontalmente con un camion condotto da Giuseppe Federico di Palermo, che proveniva in senso inverso. L'impatto è stato terribile. I rottami dell'Opel Vectra si sono sparsi per diverse decine di metri e per il povero "Sergio" non c'è stato nulla da fare. Per estrarlo dalle lamiere contorte sono dovuti intervenire i vigili del fuoco di Messina, Milazzo e Patti. Il camion ha finito la sua marcia contro la parete della galleria, ma prima di fermarsi ha travolto nuovamente la vettura, che dopo aver rimbalzato, si era infilata sotto il mezzo facendosi trascinare per una ventina di metri. A seguito del violento scontro il camionista è rimasto gravemente ferito agli arti inferiori ed è stato trasportato al pronto soccorso di Barcellona. Tra le cause dell'incidente, sicuramente l'alta velocità di ambedue i mezzi. Che con ogni probabilità non rispettavano il limite imposto nel tratto a doppio senso di marcia. A causa dell'incidente, l'autostrada è rimasta chiusa molte ore e il traffico è stato deviato sulla statale 113. Dove a sua volta a causa di un altro incidente tra due macchine --nei pressi di Tindari- è rimasto nuovamente bloccato. Un incidente --quello della galleria Tindari- che grava sulle coscienze dei vertici della direzione dell'autostrada ME-PA. Non si capisce infatti il motivo della chiusura della galleria Tindari in direzione Messina da un paio d'anni --senza che nessun intervento sembra sia stato fatto- e adesso dopo l'incidente, per far scorrere il traffico è stata improvvisamente riaperta. Tra Buonfornello e Messina risultano da tempo immemorabile una ventina di chiusure per lavori che mai finiscono e probabilmente mai sono cominciati. La stessa cosa dicasi per il tratto Messina Catania.

Contributo di Franco Zanghi.