Stai usando una versione obsoleta di Explorer. Aggiorna alla versione 10
Fallo subito! Solo così potrai caricare i video su YouReporter e vederli alla miglior qualità possibile. Oppure usa Firefox o Safari.
Anzio (Roma, Lazio) - 30 Maggio 2009

In Ricordo di Sara e Francesca (1)

Condividi su FACEBOOK- Condividi su TWITTER- DOWNLOAD EMBED

  • Dimensioni: -
    Autoplay: Si No

In Ricordo di Sara e Francesca
VIAGGIO DA Anzio ALL'ISOLA DI PONZA
(1° parte

Ventotene, 20 aprile 2010,ore 11,15: crolla un costone, morte due 14enni romane in gita
scolastica Operata e in rianimazione un'altra ragazza. Erano alunne
della media Anna Magnani di Morena. Una madre: ditemi che non è lei.

ROMA (20 aprile) - Due ragazzine di 14 anni sono morte e un'altra è
rimasta ferita gravemente, a Ventotene per il crollo di un costone di
tufo. Si tratta di tre studentesse della media Anna Magnani di Morena,
in gita scolastica sull'isola. La tragedia è avvenuta alle 11,15 a Cala
Rossano, poco lontano dal porto. Ferito a una gamba un ragazzo. I massi
che hanno travolto la comitiva sono caduti da un'altezza di circa sei
metri. Il costone era stato messo in sicurezza anni fa e la zona non era
interdetta al pubblico.

Una delle due ragazze è morta sul colpo, l'altra è stata rianimata sul
posto ma è deceduta poco dopo. Decine di persone si sono riversate sulla
spiaggia scavando a mani nude per cercare di salvarle. La ragazzina
ferita è stata portata in codice rosso all'ospedale di Latina. Ha
riportato fratture plurime al bacino e alle gambe: è stata operata ed è
in rianimazione. «Ho tentato personalmente di rianimare una delle due
vittime, ma non ha risposto a nulla», ha raccontato il direttore del 118
della Provincia di Latina, Paolo Viola.

Le vittime. Le due quattordicenni che hanno perso la vita sono Sara
Panuccio e Francesca Colonnello. Entrambe frequentavano la terza E alla
Magnani. La ferita grave si chiama Atena Raco. I genitori, sconvolti
dopo essere andati in un primo momento a scuola e aver appreso la notizia,
sono partiti per l'isola su un elicottero della Protezione civile
decollato da Ciampino.

Le ragazze insieme ad alcune compagne si erano spostate all'angolo per
ripararsi dal sole, in un momento di attesa prima di iniziare il
percorso per la lezione odierna di educazione ambientale. I due corpi
sono stati ripuliti e sono rimasti sulla spiaggia di Cala Rossano,
coperti dai teli bianchi e dagli ombrelloni fino all'arrivo delle due
bare da Gaeta, nelle prime ore del pomeriggio.

http://www.ilmessaggero.it/articolo.php?id=98738&sez=HOME_ROMA

video realizzato da : Longo Pasquale
COLONNA SONORA :
-Noi ragazzi di oggi - Luis Miguel
-Simon - bellydance
canale youtube : http://it.youtube.com/lince54x
canale tv su internet : http://www.livestream.com/ANZIOTELENEWS
TAG DI RICERCA SU GOOGLE : ANZIOTELENEWS

Più visti della settimanaTutti