Stai usando una versione obsoleta di Explorer. Aggiorna alla versione 10
Fallo subito! Solo così potrai caricare i video su YouReporter e vederli alla miglior qualità possibile. Oppure usa Firefox o Safari.
Indonesia, Estero - 27 Novembre 2017

Il momento dell'eruzione Vulcano Agung Bali. 9000 metri!

Condividi su FACEBOOK- Condividi su TWITTER- WhatsApp

  • Dimensioni: -
    Autoplay: Si No

Nella Clip ecco il momento in cui erutta il vulcano Agung. Dopo 2 mesi circa dall'allerta massima arriva l' attesa eruzione del vulcano Agung a Bali è arrivata. Tornato in attività dallo scorso settembre e riattivatosi martedi' scorso, il vulcano Agung in "azione" a Bali. Negli ultimi giorni circa 25mila persone sono state fatte evacuare dalle autorità indonesiane. Tra le zone piu' colpite c'è la vicina isola di Lombok, uno dei luoghi piu' turistici di Bali. Decine anche i voli cancellati. Fonti parlano di 100mila persone evacuate.

IL VULCANO
Il monte Agung, o Gunung Agung, è uno stratovulcano ancora attivo dell'isola di Bali, in Indonesia, della quale costituisce il punto più elevato, dominando l'area circostante e influenzandone il clima.

ATTIVITA' VULCANICA -
Tra le sue eruzioni, particolarmente violenta è stata quella del 1963: in quell'occasione, la colata lavica mancò di pochi metri il tempio madre di Besakih, evento che fu ritenuto miracoloso dai Balinesi. Nella religione dell'isola, infatti, quello di Besakih è uno dei templi principali, mentre il Gunung Agung è considerato una replica del mitico monte Meru, l'asse centrale dell'universo nella cosmologia induista e buddhista. Entrato di nuovo eruzione nel novembre 2017.

LE ULTIME NOTIZIE

Le autorità indonesiane hanno innalzato al più alto livello, l’allerta per l’attività del vulcano Agung che, a dispetto delle previsioni che lasciavano trapelare un po’ di ottimismo sull’evoluzione dell’attività eruttiva, dopo le emissioni di cenere di martedì scorso, ha ripreso la sua attività, alterando una quiete che durava dal 1963, anno dell’ultima eruzione che causò 1600 morti.

100 MILA PERSONE EVACUATE
Le autorità locali hanno ordinato alle 100 mila persone che vivono nelle zone limitrofe di allontanarsi rapidamente. Ai residenti è stato chiesto di evitare un’ampia zona a rischio attorno al vulcano, che è stata ampliata a 10 chilometri.

DECINE DI VOLI CANCELLATI - CHIUSO AEROPORTO INTERNAZIONALE DENPASAR
Ieri, le autorità hanno deciso di chiudere lo scalo internazionale di Denpasar, attrazione turistica con migliaia di visitatori ogni anno e l’aeroporto della vicina isola di Lombok, destinazione turistica ad est di Bali. Le stesse hanno comunicato di aver messo anche a disposizione autobus per i passeggeri bloccati nell’aeroporto internazionale, per trasportarli ai traghetti con i quali potranno raggiungere l’isola di Java e ripartire quindi verso casa.