Stai usando una versione obsoleta di Explorer. Aggiorna alla versione 10
Fallo subito! Solo così potrai caricare i video su YouReporter e vederli alla miglior qualità possibile. Oppure usa Firefox o Safari.
Stati Uniti, Estero - 2 Settembre 2008

I video dei reporters che sfidano l'uragano

Condividi su FACEBOOK- Condividi su TWITTER- DOWNLOAD EMBED

  • Dimensioni: -
    Autoplay: Si No

L'uragano Gustav colpisce la costa meridionale degli Stati Uniti. E come tradizione le televisioni americane documentano minuto dopo minuto la tempesta.
Spericolati giornalisti pronti a tutto pur di mostrare in diretta ai loro telespettatori la violenza del ciclone.
Coprire un uragano negli Stati Uniti per un giornalista è più prestigioso che fare il corrispondente dalla Casa Bianca. C'è chi li accusa: questa è solo spettacolorizzazione. Ma gli ascolti vanno alle stelle. Un'intera nazione vive l'attesa drammatica in diretta tv.
Solo la Cnn ha inviato sul posto più di 120 dipendenti, tra giornalisti e tecnici. Rispetto a tre anni fa, durante Katrina, stiamo già vedendo sugli schermi molte più immagini. Grazie ad internet che permette ai giornalisti di trasmettere lo stesso anche durante la tempesta: la copertura nuvolosa rende difficile invece l'uso del tradizionale satellite. E poi alcuni cittadini si improvvisano loro stessi reporter. La Cnn invita i telespettatori ad inviare i video amatoriali sulla piattaforma ireport.