Stai usando una versione obsoleta di Explorer. Aggiorna alla versione 10
Fallo subito! Solo così potrai caricare i video su YouReporter e vederli alla miglior qualità possibile. Oppure usa Firefox o Safari.
Ischia (Napoli, Campania) - 3 Febbraio 2012

Ischia, Bambino Cade Su Scalinata Obsoleta Della Scuola

Condividi su FACEBOOK- Condividi su TWITTER- DOWNLOAD EMBED

  • Dimensioni: -
    Autoplay: Si No

E nonostante avessi personalmente sollevato ufficialmente il problema all'interno del Consiglio di Circolo
BAMBINO SCIVOLA E SI FERISCE SALENDO LA SCALINATA FATISCENTE DELLA SCUOLA ELEMENTARE "ONOFRIO BUONOCORE" CHE L'INSENSIBILE AMMINISTRAZIONE FERRANDINO NON HA FATTO METTERE IN SICUREZZA NONOSTANTE LE NOSTRE TANTE DENUNCE GIORNALISTICHE
di Gennaro Savio*
Un bimbo di appena sette anni è scivolato e si è ferito nel mentre stava salendo la scalinata principale della Scuola elementare di Ischia Ponte. Tanta paura e tre punti di sutura sull'arcata sopraccigliare. Possiamo dire che al piccolo alunno della "Buonocore", figlio del Consigliere comunale di minoranza Davide Conte, è andata abbastanza bene perché se sul marmo avesse battuto con l'occhio, certamente i danni sarebbero stati molto più seri e imprevedibili. Chi non conosce l'assurdo e vergognoso grado di fatiscenza della scalinata principale della scuola ischiapontese, potrebbe meravigliarsi del fatto che un bambino possa essere scivolato salendo e non scendendo l'insidiosa gradinata. La cosa assurda e intollerabile è rappresentata dal fatto che gli attuali amministratori comunali, nonostante da anni fossero al corrente della pericolosità della suddetta scalinata, nel tempo non hanno mai avvertito la volontà politica e amministrativa di metterla in sicurezza: che vergogna!!! Personalmente da anni denuncio, e purtroppo sino ad ora invano avendo l'Amministrazione Ferrandino fatto sempre orecchio da mercante, la fatiscenza e la pericolosità dell'ingresso principale della Scuola elementare di Ischia Ponte. Con articoli, fotografie eloquenti e servizi giornalistici video per anni è stato mostrato l'assurdo grado di pericolosità e scivolosità di scale obsolete e trascurate da sempre persino nella manutenzione ordinaria, con marmi scheggiati o addirittura divelti, con le erbacce che periodicamente crescono in ogni dove tra un gradino e l'altro sui quali, con l'inizio della stagione delle piogge, non è difficile notare persino la crescita di muschio viscido come il sapone: assurdo!!! Ed ecco, ad esempio, cosa dicevo in merito in un servizio giornalistico del novembre 2010 e mostrato persino da SKY TG24: "Ma a preoccupare i genitori, c'è anche la rampa di scale principale da cui si sono staccati parecchi pezzi di marmo e che quando piove risulta particolarmente scivolosa perché usurata e nella quale periodicamente "fioriscono" erbacce e persino il muschio. Pure in questo caso, cosa si aspetta a metterla in sicurezza creando anche una copertura laterale che possa permettere il suo attraversamento al coperto specialmente durante le giornate piovose? Un altro punto critico dove si scivola pericolosamente, è il breve tratto che va dal locale-caldaia alla rampa di scale principale. Tutti ne conoscono la pericolosità, amministratori compreso, ma nessuno se ne preoccupa. Eppure anche qui basterebbe pochissimo per eliminare pericolo e malumori". Ma non basta. Come componente del Consiglio di Circolo Ischia 2 ho ufficialmente sollevato il problema in più di una seduta del Consiglio mettendo puntualmente a verbale quanto segue: "Così come va immediatamente messa in sicurezza la rampa di scale principale sempre più obsoleta e pericolosa e nella quale sono cresciute da settimane erbacce e muschio che non vengono rimossi". Sinceramente, non so se ci fosse un modo migliore per essere più espliciti di così nel denunciare un grave pericolo per l'incolumità dei nostri figli ma fatto sta che chi di dovere, leggasi amministratori di turno, non ha mai avvertito la sensibilità di intervenire. Chissà se dopo l'incidente verificatosi in queste ore, l'Amministrazione Ferrandino si degnerà finalmente di far mettere in sicurezza TUTTI gli esterni della Scuola "Onofrio Buonocore" e non solo la scala incriminata. Staremo a vedere. Intanto dinanzi al pericolo e dopo l'incidente accorso al piccolo alunno, cresce la preoccupazione tra i genitori che sono in fermento. E all'orizzonte potrebbero prospettarsi tempi duri per il Sindaco Giosi Ferrandino e il neo assessore all'edilizia scolastica Gigi Mollo il quale se non ci saranno interventi di messa in sicurezza seri e immediati degli esterni della scuola "Buonocore", che già avrebbe dovuto far mettere in essere visto che li conosce molto bene da tempo, non gli resterà altro da fare che dimettersi immediatamente da Assessore del Comune di Ischia.