Stai usando una versione obsoleta di Explorer. Aggiorna alla versione 10
Fallo subito! Solo così potrai caricare i video su YouReporter e vederli alla miglior qualità possibile. Oppure usa Firefox o Safari.
San Benedetto Del Tronto (Ascoli Piceno) - 19 Ottobre 2017

«Gregge di pecore» al seguito del treno di Renzi

Condividi su FACEBOOK- Condividi su TWITTER- WhatsApp DOWNLOAD EMBED

  • Dimensioni: -
    Autoplay: Si No

Offese e fischi ai fan del segretario democratico. Matteo Renzi ha scelto il treno per il Tour "Destinazione Italia" ma a quando si vede e soprattutto si sente, l'accoglienza non è delle migliori tra insulti personali, cori e contestazioni. Brutto segnale per il PD e non solo!
In questo video siamo alla stazione di San Benedetto del Tronto in una delle tappe di ieri di "Destinazione Italia" accolto da fischi e contestazioni e parole pesanti all'indirizzo del segretario e al "gregge di pecore" al seguito, questo è quello che la gente gridava e contestava contro il corteo al seguito del segretario.

Lazio, Umbria e Marche: il treno Pd “Destinazione Italia” ha iniziato ieri il suo viaggio attraverso l’Italia. - “Un viaggio molto umile di ascolto e impegno” ha spiegato il segretario Matteo Renzi “per smettere di parlarci addosso” e ascoltare le tante storie che l’Italia e gli italiani hanno da raccontare. Lazio, Umbria e Marche: queste le regioni dove il treno ha fatto tappa seguito da tanti giovani, amministratori locali e rappresentanti delle realtà produttive, sociali e culturali dei territorio.