Stai usando una versione obsoleta di Explorer. Aggiorna alla versione 10
Fallo subito! Solo così potrai caricare i video su YouReporter e vederli alla miglior qualità possibile. Oppure usa Firefox o Safari.
Specchia (Lecce, Puglia) - 14 Settembre 2017

Gestacci alla folla: assassino di Noemi rischia linciaggio

Condividi su FACEBOOK- Condividi su TWITTER- WhatsApp DOWNLOAD EMBED

  • Dimensioni: -
    Autoplay: Si No

Sorrisi e linguacce alla folla accalcata all'esterno della caserma dei carabinieri di Specchia, nel leccese, in attesa dell'uscita dopo l'interrogatorio fiume del fidanzato 17enne reo confesso di Noemi Durini, la ragazzina che ha ucciso a coltellate occultandone poi il cadavere: i militari a stento riescono a contenere la rabbia della gente e a condurre l'assassino in macchina.