Stai usando una versione obsoleta di Explorer. Aggiorna alla versione 10
Fallo subito! Solo così potrai caricare i video su YouReporter e vederli alla miglior qualità possibile. Oppure usa Firefox o Safari.
Forio (Napoli, Campania) - 1 Gennaio 2009

Forio: Via G.mazzella Pericolosamente Dissestata

Condividi su FACEBOOK- Condividi su TWITTER- DOWNLOAD EMBED

  • Dimensioni: -
    Autoplay: Si No

Servizio di Gennaro Savio, Direttore di PCIML-TV, www.mogulus.com/pcimltv. Per contatti: gennarosavio@gmail.com.
Buche larghe e profonde che costellano vergognosamente e pericolosamente il manto stradale per parecchi metri. Non siamo in una zona di guerra e le buche non sono il frutto dell'esplosione di granate o di bombe-carta confezionate appositamente per la notte dell'ultimo dell'anno. La strada-gruviera provinciale è una delle principali arterie di Forio, uno dei sei Comuni dell'isola d'Ischia quotidianamente attraversata da migliaia di pedoni e automobilisti residenti e turisti. Si tratta di via Giovanni Mazzella la strada che da sopra la Baia di Citara raggiunge il centro di Forio.
Quello che impressiona maggiormente è che le tante buche presenti sul selciato sono numerose e si trovano tutte racchiuse in un fazzoletto ristretto di appena venti metri di strada e per questo motivo risultano essere ancora più pericolose e insidiose per i pedoni e gli automobilisti che l'attraversano. Una situazione di pericolo scandalosa che si trascina avanti da anni e la cui responsabilità politica e amministrativa ricade tutta sulla Provincia di Napoli che è proprietaria della strada e in modo particolare sull'Amministrazione comunale di Forio che è deputata alla sua manutenzione e invece nulla fa per renderla sicura. Come potete vedere dalle eloquenti immagini che vi stiamo mostrando, Via Giovanni Mazzella, che nel suo tratto iniziale presenta buche sparse qua e la a macchia di leopardo, rappresenta una vera e propria trappola per pedoni e automobilisti e, soprattutto, per i cittadini che l'attraversano col motorino i quali nel mentre con un slalom acrobatico sono intenti a evitare una buca, rischiano drammaticamente di finire in un altro fosso e di farsi male. Nella vicenda delle strade-gruviera lo scandalo più grosso è rappresentato dal fatto che spesso i cittadini vittime di incidenti stradali che hanno giustamente chiesto il risarcimento dei danni, hanno dovuto fare i conti persino con lo stesso Comune di Forio che spesso si è vergognosamente costituito contro i cittadini per non risarcirli dei danni provocati loro dall'incapacità e dall'insensibilità dell'Amministrazione comunale che a Forio non provvede ad asfaltare le strade principali e periferiche da moltissimi anni. Che vergogna! Dopo il danno di un incidente verificatosi a causa dell'assurdo e intollerabile dissesto stradale, i cittadini di Forio hanno dovuto spesso subire anche la beffa del mancato risarcimento da parte del Comune. Come dire, cornuti e mazziati da un potere politico insensibile e incapace. Intanto di certo via Giovanni Mazzela non può continuare a rappresentare un grave pericolo per pedoni e automobilisti. Chiediamo con forza al sindaco di Forio Franco Regine l'immediata messa in sicurezza di via Giovanni Mazzella prima che si verifichi qualche grave incidente.