Stai usando una versione obsoleta di Explorer. Aggiorna alla versione 10
Fallo subito! Solo così potrai caricare i video su YouReporter e vederli alla miglior qualità possibile. Oppure usa Firefox o Safari.
Catania, Sicilia - 2 Gennaio 2012

Etna - La neve c'è, ma gli impianti restano chiusi

Condividi su FACEBOOK- Condividi su TWITTER- DOWNLOAD EMBED

  • Dimensioni: -
    Autoplay: Si No

Li definirei i Misteri dell'Etna, o forse meglio Misteri Siciliani !
Stiamo parlando di Etna, ma non sotto il profilo vulcanico, bensì dal punto di vista sciistico e di conseguenza turistico.
Facciamo una breve premessa prima di andare avanti.
Tra Natale e la vigilia di Capodanno, sul vulcano ha nevicato, non tantissimo, ma nel complesso sono caduti tra i 35 e i 40 centimetri di neve.
Purtroppo ha nevicato con molto vento, il quale ha fatto si che in diversi punti delle piste, il manto nevoso non fosse omogeneo, infatti ci sono punti dove c'è un metro di neve, altri dove solo pochi centimetri.
In queste condizioni è ovvio che non sarebbe possibile aprire piste ed impianti, ma con un pizzico di buona volontà da parte della Società Star (società che ha la gestione della seggiovia e degli skilift) lavorando le piste a dovere con i vari mezzi, adoperandosi per mettere in sicurezza le piste, facendo i dovuti "riporti" (a bordo pista ci sono diversi accumuli dove poter attingere), si sarebbe già dovuto e potuto avviare la stagione sciistica da qualche giorno, approfittando anche delle numerose presenze sul vulcano, visto il periodo ancora festivo.
Soprattutto la seggiovia, che serve le piste più facili, necessita di ben poca manutenzione se non in prossimità della stazione di arrivo in cima e qualche "rattoppo qua e la.
A questo punto, non si riesce a capire affatto il perchè la società Star, si ostini a dire che è impossibile aprire gli impianti perché non c'è neve, o la neve non è sufficiente !
Diciamo solamente che al Nord Italia, dove questa stagione non è iniziata sotto i migliori auspici dal punto di vista della neve, farebbero carte false per avere l'innevamento che c'è sull'Etna !
Se non sono misteri questi...