Stai usando una versione obsoleta di Explorer. Aggiorna alla versione 10
Fallo subito! Solo così potrai caricare i video su YouReporter e vederli alla miglior qualità possibile. Oppure usa Firefox o Safari.
Lodi Vecchio (Lodi, Lombardia) - 8 Dicembre 2017

Chiede 1.500.000 euro in donazioni per la cura che non c'e'

Condividi su FACEBOOK- Condividi su TWITTER- WhatsApp

  • Dimensioni: -
    Autoplay: Si No

Se le forze dell'ordine e la procura competenti per territorio non controllano ogni genitore che imita la solita famigerata mamma calabrese apripista della cura che non c'e' in Florida e' libero di truffare il prossimo a proprio piacimento.

Anche questo bimbo lodigiano e' affetto da sindrome di West e quindi come tale non sarebbe mai potuto entrare in una camera iperbarica seria gestita da medici veri in nessuna parte del mondo .

Sia in questa intervista fatta dal presentatore Paul Dessanti che nell'intervista fatta al TG lombardo(vedi articolo precedente) si parla di un medico di Caserta che ha accompagnato il piccolo proprio in Florida alla Ocean hyperbaric Neurological Center. Seguite anche l'articolo successivo dove postero' la catapecchia di camera iperbarica dove questo medico di Caserta e' entrato con il piccolo Fabio : vecchia, priva di manutenzione, modello in disuso nel resto del mondo, non esiste nemmeno un libretto di istruzioni.
Fonte : 02.0 Hyperbaric Oxygen ,http://hyperbariclink.blogspot.it/2012/05/hyperbaric-physician-and-tech-charged.html#.WipvSFXibDc Cliccando poi su compliant affidavit si arriva al verbale di arresto del Dr Daviglus F George tratto dal sito della polizia di Lauderdale by the Sea (FONTE GOVERNATIVA AMERICANA!)

Quindi visto che un sacerdote non racconta mai bugie e nell'intervista fatta al TG per far sapere a tutti l'Iban su cui far donazioni lo stesso sacerdote dice che questo medico di Caserta parla di una mezza certezza di miglioramento portndo il bambino in Florida alla Ocean hyperbaric Neurological Center perche' la procura della repubblica di Lodi non si chiede come e' possibile?

Se FDA non ha mai dato il permesso di utilizzare proprio le camere iperbariche in cui il medico si fa immortalare con il piccolo e l'ossigeno per curare malattie come questa di tipo irreversibile come puo' un paziente migliorare o pensare di guarire?
https://www.casewatch.org/fdawarning/prod/2009/oceanhyperbaric.shtml

Di certo e' migliorato il conto in banca. Se la prima mamma calabrese si inventa ed ammette l'invenzione che servono 300.000 euro all'anno e la procura di Cosenza non la controlla ogni suo imitatore si sente libero di sparare la cifra che vuole. Questo genitore spara la 'modica' cifra di 1.500.000 (un milione e cinquecentomila euro) da raggiungere in donazioni per la cura che non e' mai esistita in Florida.

La medicina vera fatta da medici veri e' uguale in tutto il mondo ; cambia solo la lingua ma il concetto espresso e' lo stesso.

Cosa vorrei dire a Paul Dessanti?
Il bimbo Eric affetto da principio di annegamento e' solo uno dei tanti specchietti per le allodole usato da Ocean Hyperbaric Neurological Center.
Se uno rischia di annegare si puo' cercare di aiutarlo con ossigenoterapia entro un'ora dall'accaduto... dopo sara' solo tempo perso.
Non hai mai visto in Italia che chi fa sub ha sempre nei paraggi la possibilita' di trovare una camera iperbarica vera gestita da medici seri? Ti sei chiesto perche' prima di fare l'intervista? Ti sei documentato prima di fare l'intervista? evidentemente NO!