Stai usando una versione obsoleta di Explorer. Aggiorna alla versione 10
Fallo subito! Solo così potrai caricare i video su YouReporter e vederli alla miglior qualità possibile. Oppure usa Firefox o Safari.
Caccamo (Palermo, Sicilia) - 1 Aprile 2012

Caccamo: U Signuruzzu a Cavaddu - 1 Aprile 2012

Condividi su FACEBOOK- Condividi su TWITTER- DOWNLOAD EMBED

  • Dimensioni: -
    Autoplay: Si No

Il 1° aprile 2012 Domenica delle Palme, si ripetuto a Caccamo una cerimonia di origine orientale, che vanta il titolo della più antica tradizione "U Signuruzzu a cavaddu".

Bambini festanti con in mano ramoscelli d'ulivo e campanelle precedono, al suono delle campane di tutte le chiese, l'ingresso in paese di un chierichetto che, nella fantasia popolare, rappresenta Gesù che cavalca un asinello bardato ed infiorato con accanto gli Apostoli.

Lui è il più piccolo degli aspiranti " russuliddi " in abito talare ed accessori di colore completamente rosso.

Accompagnati dalla banda musicale, vanno in giro per il paese facendo soste nelle chiese.

Quello che distingue questa tradizione è l'età dei protagonisti, difatti : sia Gesù che i 12 apostoli sono impersonati da ragazzi e questi ultimi reggono in mano lunghi rami di palme che lungo il percorso si intrecciano formando degli archi sotto i quali transita il festeggiato.

L'evento inizito alle ore 9:00 è terminato intorno a mezzogiorno nella scenografica Piazza Duomo, a terrazza sulla zona duecentesca, dove l'Arciprete a accolto Gesù chierichetto solennemente, benedicendo insieme la folla.