Stai usando una versione obsoleta di Explorer. Aggiorna alla versione 10
Fallo subito! Solo così potrai caricare i video su YouReporter e vederli alla miglior qualità possibile. Oppure usa Firefox o Safari.
Ischia (Napoli, Campania) - 10 Dicembre 2008

Bufera Sull'isola Verde: Ischia Ponte Allagata

Condividi su FACEBOOK- Condividi su TWITTER- DOWNLOAD EMBED

  • Dimensioni: -
    Autoplay: Si No

Servizio giornalistico realizzato da Gennaro Savio, Direttore di PCIML-TV, www.mogulus.com/pcimltv. Per contatti: gennarosavio@gmail.com. Stamattina mercoledì 10 dicembre 2008, così come annunciato dai bollettini meteo, il sud l'Italia è attraversata da una forte ondata di maltempo e, naturalmente, non ha risparmiato neppure l'isola d'Ischia. Il mare in tempesta rende difficili i collegamenti marittimi e il traghetto della Caremar che vedete nelle immagini in sovraimpressione e che non senza difficoltà sta raggiungendo Napoli, probabilmente sarà uno degli ultimi a partire per la terraferma essendo il mare in progressivo aumento. Come al solito col mare agitato, è ritornato di attualità il dramma degli allagamenti di Ischia Ponte dove i residenti purtroppo da anni sono costretti a fare i conti con assurdi e vergognosi disagi e pericoli. Case e negozi devono essere ermeticamente chiusi per evitare che le onde invadano gli appartamenti così come è drammaticamente avvenuto nel mentre con le nostre telecamere ascoltavamo un residente della zona. I residenti della zona continuano a chiedere interventi immediati per l'antico Borgo di Celsa. Naturalmente con il piazzale Aragonese allagato, i residenti del Castello rischiano di rimanere intrappolati all'interno dell'antica Fortezza. Intanto, dopo anni di proteste e vergognosi disagi e pericoli patiti dai residenti, l'Amministrazione comunale di Ischia sembrerebbe seriamente intenzionata a risolvere il problema degli allagamenti di Ischia Ponte con la progettazione di una scogliera che possa difendere l'abitato dalle mareggiate. Vogliamo augurarci che questa volta non si tratti delle solite promesse ma che nel più breve tempo possibile vengano realizzate le scogliere. www.pciml.org.

Più visti della settimanaTutti