Stai usando una versione obsoleta di Explorer. Aggiorna alla versione 10
Fallo subito! Solo così potrai caricare i video su YouReporter e vederli alla miglior qualità possibile. Oppure usa Firefox o Safari.
Bologna (Emilia-romagna) - 12 Maggio 2012

BIRRAI ERETICI 2012 - L'abc della birra

Condividi su FACEBOOK- Condividi su TWITTER- DOWNLOAD EMBED

  • Dimensioni: -
    Autoplay: Si No

BIRRAI ERETICI 2012

L'abc della birra

12-13 maggio 2012,
via Mascarella, Bologna
dalle 13 alle 02





Bologna, 9 maggio 2012_Dopo il successo della prima edizione, sabato 12 e domenica 13 maggio, torna Birrai Eretici, festival della birra artigianale ideato e organizzato da LORTICA e BREWLAB e patrocinato dal Quartiere San Vitale. Questa seconda edizione della manifestazione ? presentata stamattina in conferenza stampa negli spazi de LORTICA ? vedrà cinque dei più interessanti locali di Bologna inondare di birra artigianale via Mascarella, per una due-giorni di incontri, degustazioni e divertimento, alla scoperta (festosa) di uno dei settori più vivaci della scena attuale del gusto.

«Quando abbiamo organizzato la prima edizione di Birrai Eretici, nel dicembre 2010, all'interno del nostro locale, LORTICA era nata da poco, e altrettanto da poco eravamo in contatto con brewLab, ma il successo è stato enorme ? ha spiegato Andrea Rubbi de LORTICA stamattina alla conferenza stampa di presentazione ?. Da lì abbiamo deciso di crescere coinvolgendo le altre realtà di via Mascarella, i nostri vicini di casa, locali con offerte a noi complementari, usando come comune denominatore la birra artigianale di qualità».



Durante tutto il fine settimana, LORTICA, BRAVO CAFFÈ, CANTINA BENTIVOGLIO, MODO INFOSHOP e MOUSTACHE,
oltre a ospitare appuntamenti ed eventi, offriranno una vasta selezione di birre artigianali italiane ed estere: ogni locale avrà le sue spine e proporrà cibo in abbinamento secondo il proprio stile. Un modo per portare la birra di qualità in via Mascarella, una delle vie simbolo dell'intrattenimento culturale bolognese. Due realtà, quella dei locali coinvolti e quella della birra artigianale, che condividono molti aspetti come la qualità dell'offerta, la versatilità e la creatività, ma anche il piacere di socializzare e di condividere esperienze stimolanti in un clima allegro, informale e ricco di contenuti. «Noi della Cantina Bentivoglio siamo molto curiosi di avvicinarci al mondo della birra artigianale ? ha sottolinea Giovanni Serrazanetti ? e siamo molto felici di poterlo fare alla nostra maniera: il nostro chef infatti elaborerà alcuni piatti cucinati con le birre che andremo a proporre durante in festival, da servire ai clienti che vorranno assaggiarli, ovviamente in accompagnamento alla birra usata in cottura». Stesso spirito ma spunti diversi per Alberto Armaroli di Moustache: «Per noi è tutto nuovo, dato che è solo un anno che siamo aperti, ma siamo entusiasti di questo coinvolgimento. Ci piace sempre poterci differenziare offrendo ai nostri clienti prodotti non comuni e, per non smentirci neanche questa volta, oltre a due spine di birra avremo a disposizione anche del sidro artigianale».



Durante il festival una passeggiata lungo via Mascarella potrà trasformarsi, così, in un excursus attraverso diverse realtà brassicole, un percorso, anche in senso fisico, alla scoperta della birra artigianale.

«Il nostro slogan e il nostro obiettivo è poter trovare una birra di qualità in ogni locale di Bologna ? ha spiegato Luca Sartorelli di brewLab ? ed è per questo che promuoviamo con convinzione la cultura birraria. Per quanto riguarda la selezione di quest'anno abbiamo deciso di sfruttare il clima primaverile per proporre birre molto bevibili e fresche, cosa che si riscontra anche nella decisione di non imporre un formato da "degustazione", ma di mantenere i classici formati di vendita».