Stai usando una versione obsoleta di Explorer. Aggiorna alla versione 10
Fallo subito! Solo così potrai caricare i video su YouReporter e vederli alla miglior qualità possibile. Oppure usa Firefox o Safari.
Stati Uniti, Estero - 13 Luglio 2017

Arrestato Shia LaBeouf: l’attore ubriaco offende l'agente

Condividi su FACEBOOK- Condividi su TWITTER- WhatsApp DOWNLOAD EMBED

  • Dimensioni: -
    Autoplay: Si No

Il 31enne attore Shia LaBeouf è stato arrestato l'8 luglio alle prime luci del mattino a Savannah (Georgia) per comportamento molesto e offese a pubblico ufficiale. L'attore di Transformers e E.R. è stato fermato e accusato di comportamento molesto, stato di ebbrezza in luogo pubblico e offesa a pubblico ufficiale. Secondo la polizia «quando non gli è stata data una sigaretta è diventato turbolento e urlava oscenità. Gli è stato detto di lasciare l’area ma si è rifiutato, diventando aggressivo verso l’agente. Quando l’agente ha cercato di arrestarlo, LaBeouf si è rifugiato in un hotel vicino. È stato arrestato nella hall dell’hotel». L’attore, che ha pagato la cauzione di 7mila dollari ed è stato rilasciato, avrebbe urlato frasi razziste all'agente di colore. Non è la prima volta che LaBeouf viene arrestato per i suoi comportamenti sopra le righe