Stai usando una versione obsoleta di Explorer. Aggiorna alla versione 10
Fallo subito! Solo così potrai caricare i video su YouReporter e vederli alla miglior qualità possibile. Oppure usa Firefox o Safari.
Sant'agata Di Militello (Messina) - 18 Ottobre 2010

Allagamenti nella s.p. 161 in zona Orecchiazzi

Condividi su FACEBOOK- Condividi su TWITTER- DOWNLOAD EMBED

  • Dimensioni: -
    Autoplay: Si No

Il comprensorio dei Nebrodi colpito dal maltempo. Strade allagate, tombini intasati e smottamenti provocati dalle piogge abbondanti. Nella giornata odierna, infatti, sul territorio a Sant'Agata Militello si è abbattuto un violento nubifragio e in poco più di 3 ore è piovuta una quantità di acqua superiore a quella che scende normalmente, in questo periodo, in un mese intero.
«Si tratta senza dubbio di piogge abbandonati, ma sarebbe sbagliato parlare di temporale - dichiara Fabrizio Albamonte - da gennaio ad oggi le piogge sono state superiori alla media, ma da tempo non si registravano temperature così miti e con un'alternanza di condizioni meteorologiche che inducono a parlare di un inverno anticipato».
??Ma al di là dei dati, resta il fatto che oggi la città è stata messa in ginocchio dalle violente precipitazioni. I disagi si sono registrati fin dal primo pomeriggio quando il traffico veicolare nella strada provinciale 161, che collega i comuni di Militello Rosmarino e Alcara Li Fusi, hanno subito dei rallentamenti, nella contrada di Orecchiazzi, a causa dell'allagamento del manto stradale rendendolo viscido l'asfalto. Successivamente, invece, il nubifragio ha provocato l'apertura di una voragine che ha fatto allagare uno piccolo stabile in cui all'interno erano presenti costose apparecchiature per la lavorazione del miele e uno scantinato completamente allagato causato dall' intasamento di un tombino antistante.

Più visti della settimanaTutti