Stai usando una versione obsoleta di Explorer. Aggiorna alla versione 10
Fallo subito! Solo così potrai caricare i video su YouReporter e vederli alla miglior qualità possibile. Oppure usa Firefox o Safari.
Lacco Ameno (Napoli, Campania) - 12 Gennaio 2018

A Lacco Ameno Preoccupa La Presenza Di Un Muro Pericolnte

Condividi su FACEBOOK- Condividi su TWITTER- WhatsApp

  • Dimensioni: -
    Autoplay: Si No

A preoccupare è anche il pauroso dissesto stradale

IN VIA MEZZAVIA MURO PERICOLANTE PREOCCUPA I RESIDENTI, L’AMMINISTRAZIONE COMUNALE DI LACCO AMENO INTERVENGA IMMEDIATAMENTE PER ELIMINARE RISCHI PER LA PUBBLICA INCOLUMITA’

di Gennaro Savio

In via Mezzavia, a Lacco Ameno, preoccupa e non poco un muro pericolante presente a ridosso di alcune abitazioni. Tre anni fa ci furono le prime segnalazioni di pericolo. Inoltre, a seguito del terremoto del 21 agosto scorso, essendo ulteriormente aumentato il rischio di crolli, il tratto pericolante è stato transennato. Nei giorni scorsi, poi, a seguito delle forti piogge dal vecchio muro si sono staccati dei grossi massi che hanno invaso la sede stradale e solo per caso non si sono avute conseguenze sulla pubblica incolumità. L’instabilità del muro e la recente caduta di grossi massi avrebbero dovuto indurre l’amministrazione comunale di Lacco Ameno guidata dal Sindaco Giacomo Pascale ad intervenire immediatamente per far si che il muro pericolante venisse messo in sicurezza e invece a tutt’oggi, nonostante le richieste dei cittadini, nulla si è mosso. Cosa si aspetta a farlo? Aspettiamo prima che ci scappi l’incidente? Aspettiamo prima che qualche grosso masso finisca sulla testa di qualche passante? Ma in via Mezzavia, poi, a preoccupare molto c’è anche il pauroso dissesto stradale con il selciato letteralmente sconquassato da buche enormi e profonde. Essendo la sede stradale di competenza dei comuni di Lacco Ameno e di Forio, cosa aspettano il sindaco Pascale e Del Deo a metterla in sicurezza facendola asfaltare? Anche in questo caso aspettiamo prima che ci scappi un grave incidente?