Stai usando una versione obsoleta di Explorer. Aggiorna alla versione 10
Fallo subito! Solo così potrai caricare i video su YouReporter e vederli alla miglior qualità possibile. Oppure usa Firefox o Safari.
Taranto (Puglia) - 20 Febbraio 2009

ARS.M.A.C.- A Sud (del mondo)

Condividi su FACEBOOK- Condividi su TWITTER- DOWNLOAD EMBED

  • Dimensioni: -
    Autoplay: Si No

Il 22 febbraio 2009 ore 11.00 nel prestigioso Palazzo Delli Ponti (sec.XVIII), gentilmente concesso dall'Università degli Studi di Bari (Polo Ionico), nel borgo antico di Taranto, si terrà l'inaugurazione della rassegna A Sud (del mondo) - Identità culturali e diversità geo-politiche nell'arte contemporanea.

N.B. Il Palazzo è provvisto di ascensore ed è privo di barriere architettoniche, per rendere l'intera struttura fruibile anche a persone con capacità motoria ridotta.

L'evento (22 febbraio-10 maggio 2009) si colloca nell'ambito delle attività culturali promosse ed organizzate dall'Amministrazione Provinciale di Taranto, per il progetto ARS.M.A.C. (Arsenale Mediterraneo delle Arti contemporanee).
Il Museo ARS.M.A.C., a partire dalla prossima estate, avrà la sua sede definitiva nella ex- biblioteca Acclavio, ora Ufficio Stranieri, nelle immediate adiacenze del Palazzo di Provincia.

La rassegna, curata da Rosalba Branà, critico e direttrice del Museo "Pino Pascali", annovera venti artisti del panorama internazionale che interpretano il Sud come concetto filosofico-sociale, toccando non soltanto i confini geo-politici e i territori fisici concreti, ma anche quelli astratti e meno tangibili della mente e della cultura. Per l'occasione è stato realizzato, per le edizioni Rubbettino Editore, un prestigioso catalogo contenente il testo della curatrice e di Angelo Delli Santi che ha curato le schede critiche sugli artisti.

La rassegna è sostenuta dalla Regione Puglia, Assessorato al Mediterraneo, Pace e Attività culturali e dal Polo Ionico dell'Università degli Studi di Bari, e resterà aperta sino al 10 maggio 2009, con i seguenti giorni ed orari: dal martedì al venerdì ore 10.00-13.00, sabato e domenica ore 10.00-13.00/17.00-19.30. Chiuso il lunedì.
(Anna Montella)

Più visti della settimanaTutti